Quiche con zucchine, funghi, prosciutto cotto e pomodori secchi

La quiche con zucchine, funghi, prosciutto cotto e pomodori secchi è un perfetto antipasto o un piatto unico per una cena rustica. Ecco la ricetta

Quiche con zucchine, funghi, prosciutto cotto e pomodori secchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La quiche con zucchine, funghi, prosciutto cotto e pomodori secchi è un antipasto molto gustoso e facile da realizzare, ottimo da servire tagliato a fette per un buffet di compleanno oppure per l’aperitivo.

Questa quiche (o torta salata) è una valida alternativa alle classiche tartine o tramezzini, se avete in mente di preparare un buffet freddo. Può essere abbinata ad un buon bicchiere di prosecco o vino rosè frizzante, delizierà i vostri ospiti che sicuramente chiederanno il bis!

Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 zucchine
  • 150 g di funghi champignon
  • 5 pomodori secchi
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di philadelphia
  • q.b di sale

Ingredienti per spennellare

  • 1 tuorlo
  • q.b di sesamo
  • q.b di semi di papavero

Preparazione

Realizzare la quiche con zucchine, funghi, prosciutto cotto e pomodori secchi è davvero molto semplice. Per prima cosa dovrete preparare il ripieno. Lavate e tagliate successivamente a rondelle le zucchine ed affettate i funghi champignon; mettete a rinvenire i pomodori secchi in poca acqua tiepida per circa 10 minuti (se utilizzate i pomodori secchi sott’olio questo passaggio non necessario).

In un’ampia padella mettete uno spicchio d’aglio schiacciato e l’olio extravergine d’oliva, accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio sarà dorato aggiungete le zucchine e poco dopo i funghi champignon. Fate saltare a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che abbassate la fiamma e proseguite la cottura fino a quando le verdure saranno tenere. Quando saranno cotte togliete la padella dal fuoco, regolate di sale e lasciate da parte ad intiepidire.

In una ciotola capiente sbattete leggermente le uova con un pizzico di sale e il Parmigiano Reggiano grattugiato fresco. Aggiungete il formaggio Philadelphia (va bene anche quello Light) e mescolate. Unite adesso il prosciutto cotto tagliato a pezzetti e le verdure, che saranno ormai tiepide. Per ultimo aggiungete i pomodori secchi rinvenuti e che avrete tritato grossolanamente.

Mescolate bene tutti gli ingredienti fra loro e se necessario aggiungete un altro pizzico di sale e uno di pepe, regolando in base ai vostri gusti. Prendete la pasta sfoglia dal frigorifero e posizionatela su una teglia rotonda del diametro di 24-26 cm. Con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo e versatevi sopra il ripieno. Livellate bene con un cucchiaio e ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno.

Spennellate i bordi con un tuorlo e decorate la quiche con semi di sesamo e di papavero. Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti circa o comunque fino a quando la quiche risulterà ben cotta sia sopra che sotto. Infine sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.

In alternativa potete servire una torta salata prosciutto e scamorza o una torta salata spinaci e mozzarella.

Conservazione

La quiche con zucchine, funghi, prosciutto cotto e pomodori secchi si conserva per un paio di giorni in frigo.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

La quiche con zucchine, funghi, pomodori secchi e prosciutto cotto è un antipasto molto stuzzicante e saporito, ideale da servire ai propri ospiti durante un buffet o per l'aperitivo. Se lo gradite, potete sostituire il prosciutto cotto con lo speck oppure potete semplicemente arricchire la portata con 150 gr. di formaggio Emmenthal.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!