Croissant con nutella

I croissant con nutella sono perfetti per una prima colazione corposa e irresistibile. Vediamo passo dopo passo come prepararli ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Croissant con nutella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I croissant con nutella sono una preparazione perfetta per una colazione più ricca al mattino, specie se accompagnata da una cioccolata o da un cappuccino o anche semplicemente per concedersi un vero e proprio peccato di gola. I croissant con nutella sono abbastanza complessi da realizzare ma basta un po’ di pazienza e precisione per ottenere un risultato davvero di grandissimo successo. Al posto della nutella si possono utilizzare anche degli altri tipi di farcitura, come ad esempio delle marmellate, a seconda dei gusti. Vediamo, quindi, come preparare degli ottimi croissant con nutella.

Ingredienti per il lievitino

  • 225 g di acqua
  • 500 g di farina
  • 70 g di lievito di birra

Ingredienti per l’impasto

  • 150 ml di latte
  • 80 g di burro
  • 160 g di zucchero semolato
  • 225 g di uova
  • 15 g di sale
  • 20 g di miele
  • 500 kg di farina
  • 1 bustina di vanillina o 1 bacca di vaniglia

Ingredienti per le pieghe

  • 375 g di burro

Ingredienti per spennellare

  • 2 uova
  • 2 cucchiai di latte o panna

Ingredienti per la farcitura

  • Nutella q.b.

Croissant-con-nutella-79825

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei croissant con nutella dovete partire dalla realizzazione del lievitino. All’interno di una planetaria aggiungete tutti gli ingredienti e fate amalgamare per bene il tutto così da ottenere una palla di impasto ben omogenea. Mentre aspettate che il lievitino sia pronto preparate una ciotola con all’interno dell’acqua tiepida, di circa 30°C, dove andrete ad aggiungere il lievitino. Una volta pronto, quindi, aggiungete il lievitino all’interno della ciotola con l’acqua. Dovrete aspettare che il lievitino salga a galla. Segno che è pronto per essere aggiunto all’interno dell’impasto.

Mentre aspettate che il lievitino sia pronto iniziate a preparare l’impasto vero e proprio dei croissant con nutella. Per questo vi servirà nuovamente la planetaria all’interno della quale aggiungere innanzitutto la farina e lo zucchero. Fate amalgamare il tutto ed aggiungete anche il miele. Aggiungete anche il latte e poi, uno alla volta, anche le uova, e la vanillina. Fate andare il tutto e, quando avrà raggiunto una consistenza liscia aggiungete il lievitino quando questo sarà salito a galla. Strizzate per bene il lievitino ed aggiungetelo all’interno della planetaria.

Quando il lievitino si sarà incorporato all’interno dell’impasto aggiungete il burro poco per volta. Quando avrete ottenuto un impasto perfetto mettete a riposare in frigorifero per almeno un’ora coperto con della pellicola trasparente. In questo modo l’impasto sarà ben lavorabile.

A questo punto andate a realizzare le pieghe tipiche dei croissant con nutella. Stendete la pasta dei croissant con nutella sul piano di lavoro infarinato e dategli una forma rettangolare al centro della quale aggiungeremo il burro che serve per le pighe, che deve essere passato su due fogli di carta da forno, spianato e messo ad indurire per bene in frigo.

Aggiungete, quindi, il panetto di burro ottenuto al centro della pasta e ripiegate la pasta dei croissant con nutella così da unire i due lembi. Chiudete per bene il tutto anche ai lati e procedete a schiacciare di nuovo l’impasto con il mattarello. Una volta allungata la pasta ripiegate in tre e appiattite nuovamente. Fate questa operazione per almeno tre volte.

A questo punto la pasta per i croissant con nutella andrà fatta riposare per almeno un’ora in frigo sempre coperta con della pellicola trasparente. A questo punto fate l’ultima piega, come fatto prima e fate riposare nuovamente per almeno un’ora.

Passato questo lasso di tempo l’impasto dei croissant con nutella andrà steso per bene per potere procedere alla realizzazione vera e propria dei croissant con nutella. Tagliate la pasta, con un apposito tagliapasta, a triangolo. Ognuno dei triangoli ottenuti andrà allungato un po’ e poi arrotolato partendo dalla base del triangolo. Cospargete la superficie del vostro triangolo di pasta con la nutella, cercando di non esagerare nel quantitativo per evitare che fuoriesca, ed arrotolate partendo dalla base del triangolo. Arrotondate le punte ad avrete realizzato dei perfetti croissant con nutella. Se volete far vedere anche dall’esterno la nutella e creare un effetto rigato potete arrivare fino al bordo della pasta, ma facendo sempre attenzione alla quantità di Nutella che deve essere minima. In alternativa, se volete creare un ripieno più corposo potete concentrare la nutella tutta al centro della pasta così da avere un cuore di Nutella al centro dei vostri croissant con nutella. Decidete in base all’effetto finale che volete ottenere.

Procedete in questo modo fino a quando avrete terminato tutti i triangoli di pasta ottenuti e mettete i croissant con nutella su una teglia foderata con della carta da forno a lievitare per un’ora almeno in ambiente caldo, come il forno spento ma con luce accesa. Terminate la preparazione dei croissant con nutella spennellando la superficie con un composto di uovo e panna o uovo e latte così da rendere la sua superficie lucida e ben colorata.

Mettete, quindi, i croissant con nutella in forno preriscaldato a 200°c per circa 20 minuti a cuocere. Quando i croissant con nutella saranno ben dorati potete sfornarli e servirli ancora ben caldi ai vostri ospiti.

Croissant-con-nutella-79825

Consigli e varianti

I croissant con nutella sono davvero deliziosi e a seconda delle esigenze possono essere arricchiti anche sopra con un po’ di Nutella o con della granella di zucchero. Ottimo anche dei semplice zucchero a velo.

Se tra una piega e l’altra notate che il burro tende a sciogliersi fate riposare l’impasto per all’incirca mezz’ora in frigo coperto con della pellicola trasparente. E’ importante, infatti, che il burro non fuoriesca dalla pasta.

I croissant con nutella sono un’ottima idea per la colazione, ma in alternativa potete servire dei saccottini con nutella, altrettanto golosi e buoni, o un Danubio. Per dei gusti più semplici potete servire una torta allo yogurt, una torta al cioccolato, una torta di carote o una torta all’arancia. Tutte preparazioni perfette per la prima colazione.

Conservazione

I croissant con nutella si conservano per 1-2 giorni al massimo chiusi all’interno di un sacchetto di plastica così da preservarne la morbidezza. i croissant con nutella possono anche essere congelati subito dopo la loro preparazione così che basterà toglierli dal freezer e lasciarli lievitare per una notte intera prima di metterli in forno a cuocere. In questo modo avrete sempre a disposizione degli ottimi croissant con nutella.

Altre ricette di Lievitati
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!