Rustico filante con patate

Il rustico filante con patate saprà conquistarvi con la croccantezza esterna e il ripieno cremoso e filante. Ecco come prepararlo

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il rustico filante con patate è un’ottima idea per un antipasto diverso dal solito, perfetto per una cena rustica in famiglia oppure per arricchire un buffet.

Si tratta di una preparazione molto semplice, che non vi porterà via troppo tempo ma che contiene al proprio interno degli ingredienti che insieme si sposano alla perfezione. La croccantezza esterna della pasta sfoglia viene associata alla cremosità del ripieno, realizzato con della purea di patate, del prosciutto e della mozzarella.

Le varianti possibili per questo piatto sono molte, dal momento che potete utilizzare degli altri ingredienti per arricchire oppure per sostituire quelli proposti ma il risultato sarà sempre una vera scoperta.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo rustico filante con patate.

Ingredienti

  • 500 g di patate
  • 40 g di burro
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 1 mozzarella

Ingredienti per spennellare e decorare

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte
  • q.b di sesamo

Preparazione

Per iniziare la preparazione del rustico filante con patate dovete partire dopo delle patate. Queste saranno state lessate per circa 40 minuti in abbondante acqua salata. Se volete abbattere tempi di preparazione potete cuocere le patate a microonde.

Quando le patate saranno perfettamente cotte di rebbi di una forchetta si inseriranno all’interno senza incontrare difficoltà potete ridurle in purea utilizzando l’apposito attrezzo.

Patate in purea
Patate in purea

La purea così ottenuta andrà aggiunta all’interno di una ciotola dove metterete anche il burro, precedentemente fuso e lasciato da parte ad intiepidirsi, il parmigiano reggiano grattugiato ed il sale. Dosate la quantità di sale in base a quella che avete utilizzato per la cottura delle patate.

Burro nell'impasto
Burro nell’impasto

Amalgamate per bene il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto perfettamente omogeneo. Fatto questo potete passare alla composizione del vostro rustico.

Purea di patate sulla pasta sfoglia
Purea di patate sulla pasta sfoglia

Prendete la pasta sfoglia, preferibilmente rettangolare, ed apritela sul piano di lavoro. Al centro disponete la purea di patate, livellandola così da dare una forma ben omogenea e compatta.

Prosciutto cotto nel ripieno
Prosciutto cotto nel ripieno

Sulla purea così ottenuta dovrete aggiungere le fette di prosciutto, lasciandole sbordare rispetto alla purea, sopra adagiate delle fette di mozzarella.

Mozzarella in fette
Mozzarella in fette

Potete utilizzare dei classici bocconcini ma dovrete prima strizzarli con un foglio di carta assorbente così che perdano l’acqua in eccesso, oppure potete utilizzare della classica mozzarella per pizza che avrà un contenuto di liquidi inferiore.

Ripiegate le fette di prosciutto così da avvolgere perfettamente la mozzarella ed a questo punto passate alla chiusura del vostro rustico.

Tagli sulla pasta sfoglia
Tagli sulla pasta sfoglia

Come prima cosa dovrete praticare dei tagli a 90° sulla sommità e sulla parte inferiore del vostro rustico, eliminando i rettangoli esterni. Fatto questo non vi resta che realizzare dei tagli sulle due parti laterali rimaste scoperte senza condimento.

Intreccio della pasta sfoglia
Intreccio della pasta sfoglia

Adesso non vi resta che intrecciare la pasta sfoglia così da inglobare il ripieno perfettamente all’interno. Come prima cosa ripiegate il rettangolo che si sarà formato in basso e poi proseguite intrecciando le varie strisce laterali alternando i due lati.

Continuate in questo modo fino a quando avrete completamente sigillato il vostro rustico filante con patate ed avrete inglobato il ripieno perfettamente all’interno.

Decorazione
Decorazione

Fatto questo non vi resta che cospargere la superficie del vostro rustico con un mix di tuorlo ed un cucchiaio circa di latte e decorare con dei semi di sesamo.

Il vostro rustico filante con patate andrà messo in forno preriscaldato a 180°C per circa 25-30 minuti o fino a quando si sarà perfettamente dorato in superficie.

Una volta pronto il vostro rustico andrà servito ai vostri ospiti quando è ancora ben caldo così da apprezzarne l’anima filante.

In alternativa potete preparare dei cestini di sfoglia con zucchine o dei rotolini di pane filanti.

Conservazione

Il rustico filante con patate si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico oppure coperto con pellicola trasparente. Sarà importante, però, scaldarlo in forno prima di servirlo di nuovo ai proprio ospiti.

I consigli di Fidelity Cucina

Utilizzate al posto della mozzarella un formaggio a pasta filata che preferite così come potete sostituire il prosciutto cotto con altri salumi a vostra scelta. Arricchire ancora di più il sapore della vostra purea aggiungendo un maggiore quantitativo di formaggio oppure sostituendo il parmigiano con un formaggio dal sapore più intenso.