Torta salata ai carciofi

La torta salata ai carciofi è un piatto rustico delizioso e dal sapore intenso che si può arricchire e presentare in mille modi diversi. Vediamo insieme come prepararla ed alcune varianti altrettanto buone

Torta salata ai carciofi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata ai carciofi è una ricetta molto ricca e saporita, perfetta come secondo piatto ma anche come antipasto, se ridotto in piccole porzioni. Il risultato è davvero un piatto molto saporito ma al tempo stesso facile da realizzare. Inoltre, la torta salata ai carciofi può essere preparata in anticipo e poi riscaldata in forno o in microonde quando avete intenzione di servirla, il che rende questo piatto adatto anche ai giorni di festa quando le pietanze da preparare sono davvero tante. Vediamo, quindi, come preparare una buonissima torta salata ai carciofi.

Preparazione

  • 500 g di carciofi
  • 4 uova
  • 120 g di provola
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 180 ml di latte
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla grande
  • Sale q.b.
  • pepe q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 rotolo di pasta sfoglia

Torta-salata-ai-carciofi-75529

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta salata ai carciofi dovete partire proprio dai carciofi, vero ingredienti principale di questa ricetta. I carciofi, infatti, andranno puliti, eliminando le foglie più esterne e quindi più dure e poi le spine. Una volta puliti i carciofi andranno ridotti a metà, tolta la barba al centro e poi tagliati in fettine abbastanza sottili. Fatto questo dedicatevi alla cipolla, che potete tritare finemente se volete che risulti meno visibile all’interno della torta salata ai carciofi oppure lasciare in fettine perché si percepisca più nettamente.

Fatto questo prendete una padella ben capiente e mettete a rosolare la cipolla che avete appena tritato e l’aglio. Anche l’aglio può essere tritato oppure aggiunto intero e rimosso poi in un secondo tempo. Quando la cipolla e l’aglio saranno appassiti aggiungete i carciofi e fateli saltare per qualche minuto.

Per fare continuare la cottura aggiungete qualche mestolo di acqua calda o del brodo di verdure. Mentre aspettate che i carciofi siano pronti continuate la preparazione della torta salata ai carciofi dedicandovi al prezzemolo che andrà tritato molto finemente. Quando i carciofi saranno quasi pronti aggiungete anche il prezzemolo, amalgamate e dopo un paio di minuti al massimo spegnete il fuoco in maniera tale che il prezzemolo rimanga ben verde e non si scurisca.

Il condimento della vostra torta salata ai carciofi a questo punto è pronto per cui aprite il rotolo di pasta sfoglia e fatelo aderire alla tortiera che state utilizzando. Eliminate eventuali eccessi oppure arrotolateli poi a crear un bordo dopo aver aggiunto il condimento. Bucherellate il fondo della pasta sfoglia con i rebbi di una forchetta.

Fatto questo prendete una ciotola ben capiente ed aggiungetevi le uova, il latte, un pizzico di sale ed il parmigiano reggiano grattugiato. Tagliate anche la provola in cubetti di medio spessore. Adesso iniziate a comporre la vostra torta salata ai carciofi.

Aggiungete dapprima i carciofi e poi il composto di latte e uova appena creato. Terminate aggiungendo i cubetti di provola. Create il brodo a questo punto se avete lasciato la pasta in eccesso.

Fatto questo la vostra torta salata ai carciofi è pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Il risultato sarà una torta salata ai carciofi ben dorata in superficie. Non resta, quindi, che sfornare la torta salata ai carciofi e lasciarla freddare un paio di minuti prima di trasferirla su un piatto di portata e servirla ai vostri ospiti.

Torta-salata-ai-carciofi-75529

Consigli e varianti

Potete aggiungere alla vostra torta salata ai carciofi anche dei dadini di caciocavallo o di parmigiano reggiano per avere un sapore ancora più intenso. Se lo desiderate potete sostituirli alla provola. Potete anche utilizzare della scamorza affumicata o della mozzarella per gli amanti dei sapori più semplici.

La torta salata ai carciofi è molto buona e saporita ma in alternativa potete servire una torta salata con ricotta e spinaci, una torta rustica o un gustosissimo gateau di patate. Tute preparazioni davvero ottime.

C0nservazione

La torta salata ai carciofi si conserva per un paio di giorni al massimo in frigorifero coperta con della pellicola trasparente o chiusa in un contenitore ermetico. La torta salata ai carciofi andrà scaldata in forno per una decina di minuti o per qualche secondo in microonde perché torni ben calda.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!