Torta salata con asparagi selvatici, gorgonzola e salmone affumicato

La torta salata con asparagi selvatici, gorgonzola e salmone affumicato è una preparazione rustica perfetta per essere servita come antipasto ma anche come cena in famiglia. Ecco la ricetta

Torta salata con asparagi selvatici, gorgonzola e salmone affumicato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con asparagi selvatici, gorgonzola e salmone affumicato è un antipasto (o piatto unico) stuzzicante e di facile preparazione, ideale da servire per un buffet freddo oppure durante l’aperitivo in compagnia di amici. Ottima se accompagnata da un bicchiere di prosecco o vino bianco.

Si tratta di una ricetta semplice e veloce da realizzare ma che stupirà i vostri commensali per il suo gusto unico ed aromatico. Per questa ricetta è stato utilizzato il gorgonzola dolce DOP, che ha un sapore più delicato e una consistenza cremosa.

Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 100 g di asparagi
  • 100 g di salmone affumicato
  • 80 g di gorgonzola
  • 2 uova
  • 200 ml di panna da cucina
  • 1/4 di cipolla
  • 2 cucchiai di grana padano
  • q.b di sale
  • q.b di sesamo

Preparazione

Per realizzare la torta salata con asparagi selvatici, gorgonzola e salmone affumicato innanzitutto dovrete pulire accuratamente gli asparagi selvatici, eliminando la parte più dura e tagliando a pezzetti i gambi, lasciando intera la parte superiore. Sciacquate gli asparagi con abbindante acqua fresca, tamponateli con della carta da cucina (oppure con uno strofinaccio pulito) e teneteli da parte.

Tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e mettetela all’interno di un pentolino capiente insieme a 1-2 cucchiai di acqua e 1 foglia di alloro (facoltativo). Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate cuocere la cipolla. Quando l’acqua sarà evaporata e la cipolla sarà diventata tenera, aggiungete l’olio extravergine d’oliva e fatela soffriggere.

Quando la cipolla diventerà dorata, unite i gambi degli asparagi a pezzetti e fateli saltare a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che abbassate la fiamma e bagnateli con 1-2 cucchiai di brodo vegetale (o acqua calda). Lasciate cuocere i gambi degli asparagi fino a quando diventeranno teneri (ci vorranno all’incirca 10 minuti), dopo di che aggiungete un pizzico di sale e trasferite gli asparagi su un piatto, quindi lasciateli raffreddare.

Nel frattempo tritate al coltello il salmone affumicato e tagliate a cubetti il gorgonzola dolce. Quando gli asparagi sono tiepidi, metteteli in una ciotola capiente insieme al salmone affumicato e al gorgonzola. A parte sbattete leggermente le uova con un pizzico di sale e aggiungete la panna da cucina. Aggiungete il composto di uova al resto degli altri ingredienti nella ciotola e mescolate delicatamente. Infine aggiungete il Grana Padano grattugiato e un pizzico di sale.

Prendete una teglia rotonda del diametro di 22-24 cm e all’interno posizionatevi la pasta sfoglia fresca insieme alla sua carta da forno. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e versatevi dentro il ripieno preparato precedentemente. Ripiegate i bordi della pasta sfoglia e spennellateli con un po’ di uovo rimasto, infine decorate con dei semi di sesamo (facoltativo).

Infornate la torta salata in forno statico a 190°C per circa 40-45 minuti o comunque fino a quando sarà perfettamente dorata sia sopra che sotto. Quando la torta salata è cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente prima di tagliarla. 

In alternativa potete preparare una torta salata patate e formaggio o una torta salata zucchine e brie.

Torta salata con asparagi selvatici, gorgonzola e salmone affumicato

Conservazione

La torta salata con asparagi selvatici, gorgonzola e salmone affumicato si conserva per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Se siete alla ricerca di un antipasto originale e gustoso, allora questa ricetta fa al caso vostro! Utilizzate sempre ingredienti freschi e di stagione; scegliete accuratamente gli asparagi selvatici, selezionando quelli più grossetti e non quelli troppo piccoli (non sarebbero belli da vedere). Assicuratevi che il salmone affumicato (preferibilmente quello selvaggio) non sia troppo salato, in ogni caso utilizzate pochissimo sale. Il gorgonzola deve essere quello dolce DOP, poichè quello piccante è troppo salato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!