Torta salata con funghi champignon, salsa di noci e pecorino

La torta salata con funghi champignon, salsa di noci e pecorino è ideale da servire come antipasto durante un buffet o come secondo piatto originale e diverso dal solito. Ecco la ricetta

Torta salata con funghi champignon, salsa di noci e pecorino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con funghi champignon, crema di noci e pecorino è un’appetitoso antipasto a base di pasta sfoglia, farcito con un ripieno dal sapore avvolgente. Ricca di sapore ma soprattutto molto semplice e rapida da realizzare.

Grazie alla presenza della pasta sfoglia, questa torta salata risulta friabilissima esternamente e al contempo morbida al suo interno, per via dei funghetti champignon e della cremosa salsa di noci.

Si tratta di una ricetta che si prepara in meno di un’ora e che darà vita ad un risultato estremamente invitante. Ottima come secondo piatto ma anche come antipasto finger food, da servire in piccole fette in occasione di un buffet o aperitivo.

Scopriamo insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 400 g di funghi champignon
  • 100 g di salsa di noci
  • 150 g di pecorino
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di dado vegetale

Ingredienti per decorare

  • q.b di sesamo
  • q.b di semi di papavero
  • 1 uovo

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta salata con funghi champignon, salsa di noci e pecorino dovete partire dalla rosolatura dei funghi champignon al naturale. Munitevi di un tegame di medie dimensioni e fate riscaldare a fiamma bassa 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e versate i funghi all’interno del tegame, facendoli rosolare per circa 5 minuti. Mescolateli lentamente aggiungendo un pizzico di sale e un cucchiaino di dado vegetale granulare.

Adesso che i funghi sono insaporiti, aggiungete 100 grammi di salsa di noci pronta e, sempre a fiamma bassissima, amalgamate il tutto aggiungendo gradualmente 150 grammi di pecorino grattugiato. Mescolate meticolosamente fino a quando gli ingredienti non saranno perfettamente amalgamati fra di loro.

Prendete adesso il rotolo di pasta sfoglia rotonda, srotolatelo e fatelo aderire (con la sua stessa carta da forno in dotazione) ad una teglia delle medesime dimensioni. Bucherellate il fondo della pasta sfoglia con una forchetta e soltanto a questo punto versate il condimento precedentemente preparato. Distribuitelo in maniera omogenea, aiutandovi con un cucchiaio per livellarlo, e rigirate su sè stessi i bordi di pasta sfoglia in eccesso.

Nel frattempo aprite un uovo all’interno di un piatto fondo e, con l’ausilio di un frustino da cucina, sbattetelo e correggetelo di sale. Adesso utilizzate un pennello da cucina per spennellare i bordi della torta salata con il suddetto uovo e successivamente cospargete i bordi della torta salata con dei semi di sesamo e semi di papavero.

La vostra torta salata quindi è pronta per essere messa a cuocere in un forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti, sino a quando la superficie sarà ben dorata. Una volta cotta la vostra torta salata andrà lasciata intiepidire per qualche minuto prima di essere servita a fettine ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una torta salata con melanzane o una torta 7 vasetti salata.

Torta salata con funghi champignon, salsa di noci e pecorino

Conservazione

La torta salata con funghi champignon, salsa di noci e pecorino si conserva per un paio di giorni in un contenitore ermetico.

I consigli di Gloria

E' possibile utilizzare delle valide alternative al formaggio Pecorino grattuggiato richiesto in questa ricetta. Si può optare per del Grana Padano o per del Parmigiano Reggiano, a seconda dei propri gusti. Chi vuole sbizzarrirsi nella realizzazione di una versione non-vegana può persino aggiungere dei cubetti di prosciutto cotto o pancetta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!