Torta salata con patate e crema al parmigiano

La torta salata con patate e crema al parmigiano è ricca di gusto, consistenze e soprattutto irresistibile. Ecco la ricetta

Torta salata con patate e crema al parmigiano
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con patate e crema al parmigiano è una variante della classica torta salata realizzata con formaggi e verdure.

Al pari delle classiche ricette di torte salate, si parte da una base realizzata con della pasta brisée ma con un ripieno in questo costituito da una golosissima crema al parmigiano, delle fette di patate e dei wurstel.

La preparazione è molto più semplice di quanto si potrebbe pensare ma il risultato sarà un vero tripudio di sapori. Anche esteticamente questa torta salata si presenta molto bene e si può servire sia come secondo piatto che come antipasto goloso, specie se ridotto in piccoli quadrotti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta salata con patate e crema al parmigiano.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta brisée
  • 500 g di patate
  • 4 wurstel
  • 200 g di parmigiano reggiano
  • 200 g di ricotta
  • 70 ml di latte
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta salata con patate e crema al parmigiano dovete partire dalla realizzazione della crema al parmigiano. Come prima cosa dovrete grattugiare molto finemente il parmigiano reggiano. Al suo posto potete utilizzare anche un altro formaggio stagionato, magari dal sapore ancora più intenso a seconda della nota più o meno decisa che volete dare al vostro piatto.

Prendete adesso la ricotta, che avrete messo a sgocciolare per diverse ore, ed aggiungete all’interno di un mixer insieme al latte. Aggiungete anche il parmigiano reggiano ormai grattugiato, aggiustate di pepe e se necessario anche di sale, e fate andare per qualche minuto. Avrete ottenuto in questo modo una crema che dovrete riporre all’interno di una ciotola, coprire con della pellicola trasparente e riporre quindi in frigorifero.

Adesso che la crema al parmigiano è pronta non vi resta che dedicarvi all’altro ingrediente che necessita di alcuni step di preparazione, le patate. Queste, infatti, andranno dapprima pelate e lavate accuratamente così da eliminare ogni residuo di terra sulla loro superficie e poi ridotte in fette di medio spessore.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e fate sbollentare le vostre fette di patate per all’incirca 10 minuti. In questo modo le patate inizieranno a cuocersi ma non devono completare la cottura in questa fase perché ricordate che l’intero piatto andrà poi in forno a completare la cottura. Cuocere troppo le patate in questa fase significherebbe avere delle patate stracotte alla fine del passaggio in forno.

Una volta sbollentate le vostre patate andranno asciugate e messe momentaneamente da parte perchè vi serviranno quando andrete ad assemblare il tutto.Dedicatevi adesso ai wurstel, che andranno ridotti in piccoli cubetti.

Composizione della torta salata

Adesso che tutti gli ingredienti sono pronti non vi resta che passare alla composizione della vostra torta salata con patate e crema al parmigiano. Prendete la vostra pasta brisée, apritela e con essa foderate il fondo ed i bordi di una tortiera di all’incirca 24 cm di diametro. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta così da evitare che la pasta si gonfi troppo in cottura e adagiate sul fondo la crema al parmigiano. Create un altro strato con le patate ed aggiungete anche i cubetti di wurstel.

Coprite il tutto con la vostra crema al parmigiano e spolverizzate con dell’altro parmigiano reggiano grattugiato. Ripiegati i bordi verso l’interno così da creare una cornice alla vostra torta salata è, se lo desiderate, spennellate con un uovo sbattuto. In questo modo il risultato finale sarà ancora più colorato e la vostra sfoglia si dorerà alla perfezione.

La vostra torta salata con patate e crema al parmigiano è pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per all’incirca 20 minuti. La vostra torta salata sarà pronta quando sarà ben gratinata in superficie. A questo punto non vi resta che sfornarla e farla riposare per una decina di minuti prima di servirla ai vostri ospiti.In alternativa potete preparare una torta salata carciofi e formaggi o una torta salata wurstel e formaggi.

Torta salata con patate e crema al parmigiano

Conservazione

La torta salata con patate e crema al parmigiano si conserva per all’incirca un paio di giorni in frigorifero se riposta all’interno di un contenitore ermetico oppure coperta con della pellicola trasparente.

Prima di servirla nuovamente sarà bene scaldare la torta salata in forno tradizionale oppure a microonde. In questo modo tornerà ben cremosa come quando l’avete preparata.

I consigli di Fidelity Cucina

Per rendere il sapore della vostra torta salata ancora più intenso potete friggere le patate e poi proseguire con il procedimento. Utilizzate pure i formaggi che più preferite dal sapore più o meno forte a seconda del gusto che volete dare al vostro piatto. Al posto dei wurstel, se non li gradite, potete utilizzare dei cubetti di prosciutto cotto oppure dei cubetti pancetta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!