Torta salata con salmone affumicato, ricotta e pomodorini

La torta salata con salmone affumicato, ricotta e pomodorini è un piatto che si realizza con pochi ingredienti ma dal sapore avvolgente che vi conquisterà. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Torta salata con salmone affumicato, ricotta e pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con salmone affumicato, ricotta e pomodorini è un antipasto (o piatto unico) saporito e sfizioso, ideale da servire per un buffet, durante l’aperitivo oppure semplicemente per una cena veloce. Ottima se accompagnata da un buon bicchiere di vino bianco fresco, meglio se frizzante.

Il salmone affumicato è un alimento non soltanto gustoso e versatile in cucina ma anche ricco di proteine, grassi nobili e Omega3, indispensabili per la salute dell’uomo. In questa ricetta il salmone affumicato viene abbinato alla ricotta e ai pomodorini datterini, che conferiscono dolcezza alla torta salata e che quindi smorzano la sapidità del salmone affumicato.

Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 150 g di salmone affumicato
  • 250 g di ricotta
  • 2 uova
  • 180 g di pomodorini datterini
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b di noce moscata
  • q.b di sale

Preparazione

Realizzare la torta salata con salmone affumicato, ricotta e pomodorini è piuttosto semplice e veloce: per prima cosa lavate e asciugate accuratamente i pomodorini datterini. Tagliateli a metà nel senso della lunghezza e teneteli da parte.

Prendete adesso una ciotola capiente e all’interno mettete la ricotta vaccina, un pizzico di sale e uno di noce moscata. A parte sbattete leggermente le uova e aggiungete un pizzico di sale e 1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato fresco. Unite le uova alla ricotta e mescolate con cura.

Tritate al coltello il salmone affumicato e aggiungetelo al composto di uova e ricotta. Mescolate con cura e per ultimo unite anche i pomodorini datterini tagliati a metà. A parte srotolate la pasta sfoglia fresca (meglio se rotonda) e posizionatela su una teglia anch’essa rotonda del diametro di 22-24 cm.

Bucherellate il fondo della pasta sfoglia utilizzando una forchetta e all’interno versatevi il ripieno preparato precedentemente. Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno, spolverizzate con il rimanente cucchiaio di Parmigiano Reggiano e infornate la torta salata in forno statico a 180-190°C per circa 40-45 minuti (la cottura e la tempistica variano da forno a forno). Quando la torta salata sarà cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare prima di consumarla. Ottima sia tiepida che a temperatura ambiente.

In alternativa potete preparare una torta salata con melanzane o una torta salata zucchine e formaggio.

Conservazione

La torta salata con salmone affumicato, ricotta e pomodorini si conserva per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Per la riuscita ottimale del piatto, utilizzate sempre ingredienti freschi e di qualità. La ricotta dovrà essere rigorosamente vaccina, poichè ha un sapore più delicato. Per un sapore ancora più deciso, sostituite il Parmigiano Reggiano con il Pecorino Romano.

Altre ricette di Lievitati
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!