Torta salata con tonno, provola piccante, zucchine e olive verdi

La torta salata con tonno, provola piccante, zucchine e olive verdi è un secondo piatto molto invitante e sfizioso. Ecco la ricetta

Torta salata con tonno, provola piccante, zucchine e olive verdi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata con tonno, provola piccante, zucchine e olive verdi è un secondo piatto particolarmente stuzzicante e gustoso, ideale anche come antipasto se suddiviso in pratici e piccoli spicchi.

Una base di friabilissima pasta sfoglia viene arricchita da del corposo tonno in olio extravergine d’oliva di qualità superiore, cubettoni di provola piccante, zucchinette saltate in padella, uova e grandi olive verdi carnose. Perfetta per un pic-nic primaverile, un gioviale pranzo con amici o un buffet informale a base di pietanze finger food.

Vediamo insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 200 g di tonno
  • 200 g di zucchine
  • 200 g di provola
  • 2 cucchiai di panna
  • 1 uovo
  • 7 olive verdi
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per cominciare la preparazione della torta salata con tonno sott’olio, provola piccante, zucchine e olive verdi occorre esordire con la cottura delle zucchine. Come primo step lavate e affettate a rondelle una delle 2 zucchine e fatela rosolare in una padella con un filo d’olio d’oliva per circa 10 minuti. Dopo di ciò aggiungete un pizzico di sale da cucina e lasciate raffreddare.

Fate sgocciolare per bene il tonno sott’olio, tagliate la provola piccante in cubettoni e unite i suddetti ingredienti in una ciotola grande. In un contenitore a parte lavorate un uovo con un pizzico di sale e uno di pepe, facendo attenzione ad aggiungere 2 cucchiai di panna liquida. Quando il composto sarà adeguatamente emulsionato, aggiungete il tonno, i cubetti di provola piccante e le zucchine.

Srotolate la pasta sfoglia e disponetela su una teglia rotonda opportunamente foderata con carta da forno, perforate la pasta sfoglia con una forchetta creando tanti piccoli fori, distribuite delicatamente la farcia all’interno della pasta sfoglia e decorate la superficie con delle strisce di zucchina ottenute dalle fette incise nel verso della lunghezza.

Realizzate sulla torta una decorazione a forma di graticola, piegate internamente il bordo della pasta sfoglia in eccesso in modo da sigillare la torta e con un pennello da cucina intinto in poco olio d’oliva spennellate la griglia decorativa ottenuta con le zucchine. Aggiungete alcune olive verdi all’interno della griglia di zucchine posta sulla superficie della torta salata.

Preriscaldate il forno a 200°C e infornate la teglia per circa 25-30 minuti, prestando attenzione e controllando frequentemente che la torta salata non si colori eccessivamente. Terminato il tempo di cottura, sfornate e lasciate raffreddare la torta salata prima di servirla ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire una torta salata con melanzane o una torta salata caprese.

Conservazione

La torta salata con tonno sott’olio, provola piccante, zucchine e olive verdi si conserva per per al massimo un paio di giorni. Consumata entro poche ore dalla preparazione, però, sarà ancora più buona. 

I consigli di Gloria

Per preparare la farcia per questa stuzzicante torta salata occorre prestare particolare attenzione allo sgocciolamento del tonno sott'olio. Per scongiurare eventuali eccessi di olio d'oliva durante la cottura in forno, fatelo sgocciolare in maniera magistrale nella fase della preparazione, prima di miscelarlo alla provola piccante e alle zucchinette a rondelle.

Altre ricette di Lievitati
Commenti
Claudio Bosisio

04 aprile 2016 - 13:13:58

Buonissima anche per me!!!

0
Rispondi
Giovanna La Barbera

04 aprile 2016 - 10:54:57

Buonissima!!!

0
Rispondi