Torta salata radicchio e pancetta

La torta salata radicchio e pancetta è un piatto semplice da preparare ma che gustoso e saporito. Ecco la ricetta

Torta salata radicchio e pancetta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata radicchio e pancetta è un antipasto goloso e dal sapore rustico, perfetti in occasione di un aperitivo informale o per un buffet salato.

La base è la classica pasta sfoglia ideale per questo tipo di preparazioni mentre la farcia è a base di radicchio stufato e pancetta, ben legati tra loro da ricotta e uova. Questa torta salata è buona mangiata subito ma è perfetta anche fredda. Potete conservarla in frigorifero all’interno di un contenitore a chiusura ermetica per due giorni.

Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 100 g di pancetta
  • 250 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 200 g di radicchio
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare la torta salata radicchio e pancetta iniziate dalla pulizia del radicchio: eliminate le foglie esterne più rovinate, lavate sotto acqua corrente fredda, scolate dall’acqua e tagliate a listarelle. Ponete una padella sul fuoco con un filo d’olio extravergine, aggiungete la pancetta a cubetti e fate rosolare per 5 minuti.

Unite il radicchio e farte cuocere per una decina di minuti. Mescolate bene e aggiustate di sale e di pepe. Una volta pronto, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare.

Successivamente ponetee in una ciotola capiente l’uovo e la ricotta, mescolatre bene poi aggiungete al composto il radicchio e la pancetta cotti in precedenza ma ormai freddi. Srotolate la pasta sfoglia e con essa foderare un stampo per crostate. Fate aderire bene sui bordi e sui lati e bucherellare la base con l’aiuto di una forchetta. Versate il ripieno e livellate con l’aiuto di un cucchiaio o di una spatola. Ripiegate i bordi della sfoglia verso l’interno in modo di creare una sorta di cornicione e spennellatre con un po’ di olio o di latte.

Mettete in forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere per 45 minuti circa. Togliete dal forno e lasciate raffreddare la torta salata radicchio e pancetta prima di tagliare a spicchi e di servire.

In alternativa potete servire una torta salata ai carciofi o una torta salata patate e formaggio.

Conservazione

La torta salata radicchio e pancetta si conserva per un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico. Andrà, però, scaldata nuovamente prima di consumarla.

I consigli di Elisa

Le torte salate sono perfette in ogni occasione e a volte basta veramente poco per ottenere un buon antipasto. Per insaporire ulteriormente la farcia potete aggiungere qualche cucchiaio di Parmigiano reggiano grattugiato e potete sostitutire la pancetta con della salsiccia o con lo speck. Per una versione completamente vegetariana, invece, potete abbinare il radicchio ai funghi champignon.

Altre ricette di Lievitati
Commenti
Claudia Marinescu

06 aprile 2016 - 11:35:50

Direi perfetta!!!

0
Rispondi