Treccine di brioche

Le treccine di brioche sono un'ottima idea per la colazione o la merenda di tutta la famiglia, in particolare dei più piccoli. Ecco la ricetta

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le treccine di brioche sono un prodotto da forno ideale per la merenda o la colazione di tutta la famiglia. La granella di zucchero che le ricopre e il sapore avvolgente dei miele donano a queste brioche un sapore a dir poco irresistibile.

La preparazione richiede qualche ora di tempo ma il risultato sarà una nuvola soffice, ideale per accontentare anche i più piccoli e che si può anche realizzare con l’aiuto dei bambini che si divertiranno molto a creare la forma delle treccine o a cospargerle con la granella di zucchero.

Si tratta di una ricetta dagli ingredienti semplici, spesso presenti in casa ma che proprio per questo farà impazzire davvero tutti. Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime treccine di brioche.

Ingredienti per la base

  • 500 g di farina 0
  • 70 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 260 ml di latte
  • 10 g di sale
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 2 cucchiaini di miele

Ingredienti per spennellare

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte

Ingredienti per decorare

  • q.b di miele
  • q.b di granella di zucchero

1469622868_a7cc678c41b8ed12b09aa1bf3d873749838d4276-798609743

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle treccine di brioche dovete partire dalla realizzazione dell’impasto che andrà poi lasciato a lievitare. Come prima cosa all’interno di una ciotola o sul piano di lavoro aggiungete la farina, che potete setacciare per evitare il rischio di formazione di grumi.

Treccine di brioche - 1

Fatto questo aggiungete anche lo zucchero e il lievito di birra. Aggiungete, quindi, anche il burro e il sale, avendo cura che non entri in contatto con il lievito per non bruciarlo.

Treccine di brioche - 2

Utilizzate del latte a temperatura ambiente oppure, se preparate questa ricetta in inverno quando le temperature in casa sono più rigide, intiepiditelo leggermente ma senza esagerare per non bruciare il lievito.

Treccine di brioche - 3

Terminate aggiungendo due cucchiaini di miele.

Treccine di brioche - 4

Amalgamate il tutto e lavorate per qualche minuto così da ottenere un panetto davvero molto compatto, elastico e ben omogeneo in cui tutti gli ingredienti si sono amalgamati alla perfezione.

L’impasto così ottenuto andrà lasciato per due ore a lievitare in forno spento ma con luce accesa così che raddoppi il volume iniziale.

Formazione delle treccine

Riprendete quindi l’impasto dopo la lievitazione e riducetelo in tocchetti di circa 80/100 g ciascuno.

Treccine di brioche - 5

La dimensione dei tocchetti di impasto dipende dal risultato che volete ottenere. Potete, infatti, realizzare delle treccine più piccole se lo desiderate.

Treccine di brioche - 6

Ogni tocchetto andrà ridotto in un cordoncino, ripiegato a formare una U le cui estremità andranno intrecciate almeno circa 3 volte. Adagiate le treccine così formate su una teglia foderata con della carta da forno e mettete nuovamente in forno spento ma con luce accesa a lievitare per un’altra ora.

Treccine di brioche - 7

A questo punto spennellate con un composto di tuorlo e latte utilizzando un apposito pennello da cucina e mettete in forno a 180°C per 15 minuti a cuocere. Non appena inizieranno a dorarsi in superficie saranno pronti per essere sfornati e lasciati da parte a freddare.

Treccine di brioche - 8

Una volta ben fredde le treccine di brioche potranno essere spennellate con del miele e poi cosparse con della granella di zucchero. Servitele ai vostri ospiti o alla vostra famiglia e non potrete che riscuotere un grande successo.

In alternativa potete preparare delle brioche col tuppo o un plumcake allo yogurt, altra preparazione perfetta per la merenda o la colazione.

Conservazione

Le treccine di brioche si conservano per 2-3 giorni in un contenitore ermetico o sotto una campana di vetro.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete decidere di decorare semplicemente con dello zucchero semolato. In questo caso potete bagnare la superficie delle treccine con del latte o dell’acqua e cospargere con lo zucchero semolato che in questo modo rimarrà attaccato alla superficie.Il risultato sarà davvero ottimo, buono e golosissimo e per i bambini sarà l’ideale.