Crema al burro

La crema al burro è una preparazione basilare della pasticceria, utilizzata per farcire torte ed i famosissimi cupcake americani. Vediamo insieme come prepararla e conservarla per un risultato perfetto

Crema al burro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crema al burro è una preparazione basilare in pasticceria, che viene utilizzata per farcire alcune tipologie di torta o i famosissimi cupcake americani, ormai diventati famosissimi in tutto il mondo. Si tratta di una crema molto morbida e lavorabile realizzata con burro, zucchero e tuorli pastorizzati. Può essere preparata in tante varianti, arricchendola con del cioccolato o profumandola alla vaniglia, all’arancia o al limone. Insomma le possibilità sono tante, quanti gli utilizzi di questa crema. Vediamo quindi come preparare un’ottima crema al burro.

Ingredienti

  • 180 g di burro
  • 165 g di zucchero
  • 60 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 1 bacca di vaniglia

Crema-al-burro-100187

Preparazione

Per la preparazione della crema al burro dovete partire scaldando il latte in un pentolino insieme allo zucchero, continuando a mescolare per far sciogliere perfettamente lo zucchero. Portate lo sciroppo così ottenuto a temperatura.

Trasferitevi nel frattempo in una planetaria dove dovrete lavorare i tuorli a velocità media così da creare una crema spumosa ed areata a cui aggiungerete lo sciroppo realizzato prima, che andrà aggiunto a filo.

Continuate a lavorare il composto fino a quando si sarà perfettamente freddato. Fatto questo lavorate il burro con uno sbattitore elettrico così da creare una crema molto morbida. Per fare questo avrete bisogno di un burro molto morbido e quindi malleabile. Lasciatelo quindi per diverse ore fuori dal frigorifero prima di iniziare la preparazione della crema al burro oppure passatelo per qualche secondo al microonde, facendo attenzione che non si sciolga.

Aggiungete al burro i semi di una bacca di vaniglia ed incorporateli poco per volta al composto in planetaria continuando a lavorare così da continuare ad incamerare aria e montare. La crema al burro così ottenuta andrà messa in frigorifero a compattarsi e vi dovrà rimanere fino a quando avrete intenzioni di utilizzarla.

Crema-al-burro-100187

Consigli e varianti

Se volete alleggerire la vostra crema al burro potete utilizzare degli albumi al posto dei tuorli. In questo modo però la vostra crema al burro sarà decisamente meno corposa e cremosa.

Potete realizzare una crema al burro anche al cioccolato, alla vaniglia o al limone, per esempio, aromatizzandola in fase di realizzazione.

La crema al burro viene utilizzata per farcire torte, come ad esempio la torta paradiso o del pan di Spagna, oppure per fare i famosissimi cupcake americani, colorati e buonissimi, che piacciono a tutti anche ai più piccoli.

In alternativa alla crema al burro potete utilizzare una ganache al cioccolato.

Conservazione

La crema al burro si conserva in frigorifero per diversi giorni così che rimanga sempre ben compatta e densa. A contatto con una superficie calda o con ambienti caldi tende a perdere consistenza. Quindi aggiungetela alle preparazioni quando queste sono perfettamente fredde altrimenti la vedreste liquefarsi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!