Crema di nocciole vegana

La crema di nocciole vegana è perfetta per la merenda o per farcire dolci di vario tipo. Vediamo come prepararla

Crema di nocciole vegana
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Questa crema di nocciole vegana è assolutamente golosa e molto semplice da preparare, ci metterete veramente pochi minuti a realizzarla, e potrete tenerla in frigorifero almeno 1 settimana

Sicuramente una colazione o spuntino molto più salutare, ma altrettanto golosa, della classica nutella a cui avete abituato la vostra famiglia.  Priva di ingredienti di origine animale e soprattutto senza olio di palma, vegana, ma assolutamente adatta a tutti!

I vostri bimbi apprezzeranno sicuramente e voi sarate certi di dare loro un dolce sano, e soprattutto che avete creato voi, consci di cosa avete aggiunto.

Vediamo ora come preparare questa ottima crema di nocciole vegana.

Ingredienti

  • 200 g di nocciole
  • 130 ml di latte di soia
  • 4 cucchiai di cacao in polvere
  • 5 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare la crema di nocciole vegana scaldate una padella a temperatura media e tostate bene le nocciole intere per almeno 3 o 4 minuti, girandole di tanto in tanto.

Trasferite le nocciole tostate in un mixer con un bicchiere abbastanza alto e frullate finchè non saranno ridotte in una polvere sottile. Fatto ciò, aggiungete 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva e continuate a frullare finchè non otterrete un composto quasi cremoso.

Unite ora i 4 cucchiai di cacao amaro ed i 5 cucchiai di  zucchero di canna e continuate a frullare per almeno un altro minuto. Ora versate lentamente il latte di soia, fino a che non otterrete una crema di nocciola molto omogenea.

Aggiustate la crema in base al risultato che preferite ottenere, se la vorrete più densa aggiungerete nocciole, se la preferite più liquida aggiusterete con il latte di soia.

Versate la crema di nocciole vegana in un barattolo: dovrebbe bastare un barattolo da 250 ml o un contenitore con chiusura ermetica.

In alternativa potete preparare una crema alle nocciole.

Conservazione

La crema di nocciole vegana si conserva per al massimo una settimana. 

I consigli di Monica

Questa bontà di crema di nocciola vegana è perfetta per la colazione, spalmata sul pane tostato, o fette biscottate integrali, oppure come nella foto in strati di pan di spagna,creando una specie di merendina. Potete fare degli ottimi panini o merendine ai vostri figli da portare a scuola. Se volete dare un sapore diverso alla vostra crema di nocciola, potete aggiungere del latte di soia al gusto di vaniglia al posto del latte di soia classico.

Altre ricette interessanti
Commenti
Paola Assandri

21 agosto 2016 - 19:28:32

Buona

0
Rispondi