Crema pasticcera veloce

La crema pasticcera veloce è una preparazione ancora più rapida e semplice della ricetta classica. Ecco come realizzarla

Crema pasticcera veloce
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crema pasticcira veloce è perfetta per coloro che hanno poco tempo per dedicarsi alla preparazione dei dolci. Una variante della classica crema pasticcera resa più rapida e veloce nella sua esecuzione e per questo più semplice ed alla portata davvero di tutti.

Si tratta di una preparazione comunque davvero deliziosa, perfetta per farcire torte, crostate o per arricchire dei biscotti di pasta frolla. Ci vorranno soltanto pochi minuti per dar vita ad una crema pasticcera davvero strepitosa, golosa e molto semplice da preparare.

Vediamo, quindi, insieme come preparare la crema pasticcera veloce ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 300 g di latte condensato
  • 4 tuorli
  • 600 ml di latte
  • 40 g di farina 00
  • scorza di 1 limone

Preparazione

Per iniziare la preparazione della crema pasticcera veloce dovete innanzitutto scaldare il latte condensato all’interno di un pentolino per qualche minuto. Aggiungete quindi anche 400 ml di latte e fate andare il tutto. A parte lavorate i tuorli velocemente con la farina e circa 200 ml di latte. Amalgamate il tutto e versate la pastella così ottenuta all’interno del pentolino insieme agli altri ingredienti.

Continuate a lavorare il tutto mescolando costantemente con una frusta o con un cucchiaio di legno fino a quando la vostra crema pasticcera inizierà a prendere consistenza. Soltanto a questo punto la crema pasticcera veloce sarà pronta per cui potrete trasferirla all’interno di una ciotola, coprire con pellicola contatto e successivamente lasciare a raffreddare. Mettete quindi in frigorifero una volta fredda per circa un’ora. A questo punto la vostra crema pasticcera veloce è pronta per essere utilizzata per farcire dolci e pasticcini di ogni tipo.

In alternativa potete preparare una crema pasticcera senza uova o una crema pasticcera al limone, due varianti estremamente semplici e golose della classica ricetta.

Conservazione

La crema pasticcera veloce si conserva in frigorifero per 2-3 giorni all’interno di un contenitore ermetico coperta con pellicola trasparente. Basterà lavorarla per qualche minuto perché torni ben cremosa come quando l’avete preparata.

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto della farina 00 utilizzate della maizena, della fecola di patate o della farina di riso, a seconda delle esigenze e delle intolleranze dei vostri ospiti. Aromatizzate la vostra crema pasticcera con un bacca di vaniglia, aggiungendone i semi ed anche il baccello, che andrà poi eliminato prima di utilizzare la vostra crema.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!