Fumetto di pesce

Il fumetto di pesce è una preparazione basilare, che si realizza con scarti di pesce di vario tipo e si usa per insaporire tanti piatti a base di pesce. Vediamo insieme come prepararlo ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Fumetto di pesce
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il fumetto di pesce è un brodo realizzato con scarti di vari pesci, che viene utilizzato nella preparazione di molti piatti a base di pesce, come ad esempio dei risotti di mare, delle zuppe di pesce o piatti di vario tipo sempre a base di pesce. Per un ottimo fumetto di pesce sarà sempre bene utilizzare dei pesci più magri, come ad esempio la sogliola, il rombo o l’orata, mentre sono da evitare i pesci più grassi, come l’aringa o lo sgombro. Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo fumetto di pesce.

Ingredienti

  • 1.5 l di acqua
  • 500 g di scarti di pesce
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 50 g di burro
  • 60 ml di vino bianco
  • 25 g di prezzemolo
  • 2 spicchi d’aglio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione del fumetto di pesce dovete partire riducendo la cipolla in pezzi, anche grossolani, o addirittura in quarti dal momento che poi andranno eliminati con un setaccio.

In una pentola ben capiente mettete a sciogliere il burro ed aggiungetevi la cipolla e gli spicchi d’aglio. Fate appassire per qualche minuto ed a quel punto aggiungete gli scarti di pesce. Andranno bene le lische, le pinne ed anche le teste. Vanno,invece, scartate le interiora.

Fate insaporire il pesce per qualche minuto ed aggiungete poi il vino bianco. Fate sfumare ed evaporare per bene il tutto e poi aggiungete l’acqua. Aggiustate di sale e pepe ed aggiungete anche il prezzemolo ed il sedano. A questo punto non resta che fare andare il tutto per almeno un’ora a fiamma bassa così che l’acqua si insaporisca perfettamente del pesce al suo interno.

Trascorsa un’ora potete filtrare il brodo di pesce con un colino così da eliminare gli scarti di pesce e le verdure ed ottenere un fumetto di pesce ben liscio, che potrà quindi essere utilizzato per la realizzazione di tantissimi piatti, come ad esempio un risotto alla marinara o una zuppa di vongole.

Consigli e varianti

Il fumetto di pesce può essere arricchito anche aggiungendo un pomodoro così da colorarlo e dargli una nota di sapore ancora più intensa e particolare. Potete sostituire il burro con dell’olio extravergine d’oliva.

Il fumetto di pesce è ottimo per arricchire tante preparazioni di pesce. in alternativa potete utilizzare un fumetto di crostacei. Per delle preparazione di carne o di verdure potete utilizzare un brodo vegetale o un brodo di carne.

Conservazione

Il fumetto di pesce si conserva per un paio di giorni in frigorifero coperto con della pellicola trasparente. Potrà essere congelato in piccoli contenitori così da essere sempre a vostra disposizione quando ne avete bisogno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!