Pan di spagna vegan

Il pan di spagna vegan è una preparazione di base per moltissime ricette vegane ma anche una buona e sana merenda per grandi e bambini. Ecco la ricetta

Pan di spagna vegan
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pan di Spagna vegan è una preparazione basilare per la realizzazione di moltissime ricette in pasticceria. Si può consumare, come si fa per il classico pan di Spagna, direttamente così spolverizzandolo solo con dello zucchero a velo o accompagnandolo con una crema oppure lo si può utilizzare come base per la realizzazione di tantissime torte diverse.

La preparazione è molto semplice ma il risultato è davvero ottimo e vi permetterà di realizzare tante ricette vegan davvero squisite. Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo pan di Spagna vegan.

Ingredienti

  • 200 g di farina biologica
  • 170 ml di latte di riso
  • 170 g di margarina vegetale
  • 80 gr di fecola di patate
  • 170 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare la preparazione del pan di Spagna vegan dovete partire mescolando insieme le farine, che avrete precedentemente setacciato, aggiungendo lo zucchero e sciogliendo il burro a bagnomaria oppure passandolo per alcuni secondi in microonde, ma senza farlo scaldare troppo.

Aggiungete il burro alla farina e, poco per volta, anche il latte di riso, che deve essere a temperatura ambiente, ed infine anche lievito e vanillina, setacciandoli a loro volta per evitare la formazione di grumi che rovinerebbero il vostro pan di Spagna vegan.

Amalgamate il tutto per bene e quando avrete ottenuto un composto ben morbido ed omogeneo potete trasferirlo all’interno di una tortiera di circa 24 cm di diametro che avrete precedentemente coperto con della carta da forno.

Il pan di Spagna vegan sarà pronto per essere messo in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. Fate la prova stuzzicadenti per scoprire se la cottura è terminata. Sfornate e lasciate da parte a freddare prima di consumarlo o prima di utilizzarlo come base per i vostri dolci.

Conservazione

Il pan di Spagna vegan si conserva per circa 3 giorni chiuso all’interno di un contenitore ermetico oppure posto sotto una campana di vetro.

I consigli di Fidelity Cucina

E’ importantissimo cercare di lavorare bene tutti gli ingredienti così da avere un risultato molto omogeneo. Potete aggiungere alla vostra preparazione del succo di limone o della scorza di limone o di arancia se volete aromatizzare il vostro pan di Spagna, considerando anche l’uso che ne andrete a fare ed il dolce che volete preparare.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!