Pasta biscotto

La pasta biscotto è una preparazione soffice e morbida che ricorda il pan di Spagna e che sarà ottima per realizzare dei rotoli con crema o con Nutella. Vediamo insieme come prepararla e conservarla per un risultato perfetto

Pasta biscotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta biscotto è una base morbida, soffice, utilizzata solitamente per realizzare dei rotoli che vengono poi farciti con Nutella o creme di vario tipo, ma anche con del semplice gelato. Si tratta di una preparazione molto utile in cucina, che ricorda per la sua consistenza il Pan di Spagn ama ha una lavorazione un po’ diversa. Vediamo, insieme come preparare un’ottima pasta biscotto.

Ingredienti

  • 4 uova medie
  • 140 g di zucchero
  • 45 g di fecola di patate
  • 45 g di farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 cucchiaino di lievito

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta biscotto dovete partire dividendo i tuorli dagli albumi. I primi infatti andranno messi in planetaria oppure inseriti all’interno di una ciotola e lavorati con uno sbattitore elettrico insieme allo zucchero.

Dovrete ottenere una crema molto liscia ed areata, a cui andrete ad aggiungere la farina, la vanillina e la fecola di patate che andranno prima setacciati così da evitare la formazione di grumi. Quando avrete ottenuto un composto perfettamente omogeneo potete dedicarvi agli albumi.

Questi andranno montati a neve ben ferma e poi aggiunti al composto realizzato prima con dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso così da continuare ad incamerare aria all’interno del composto e non smontare gli albumi.

Fatto questo procedete stendendo l’impasto della pasta biscotto su una teglia coperta con della carta da forno. Dovrete ottenere un impasto dello spessore di 1 cm circa. La pasta biscotto andrà quindi messa in forno preriscaldato a 220°C per circa 6-7 minuti così che si dori appena in superficie.

Una volta pronta la pasta biscotto togliete la carta da forno capovolgendo la pasta su un foglio di pellicola trasparente o su un canovaccio. Una volta tolta la carta da forno potete arrotolare la pasta biscotto nel senso della lunghezza chiudendo il tutto anche ai lati. Mantenete la pasta biscotto in questa posizione per almeno mezzora così che prenda già la forma che andrete a dargli per realizzare il vostro dolce.

Fatto questo la pasta biscotto è pronta per essere farcita come meglio credete ed essere servita in fette.

Consigli e varianti

Fate molta attenzione alla cottura della pasta, che non deve protrarsi troppo per non far bruciare la superficie. Attenzione anche allo spessore dal momento che una pasta biscotta troppo spesso rischierebbe di bruciarsi in superficie o rimanere cruda al centro ma soprattutto darebbe vita a delle fette troppo grosse una volta arrotolata.

La pasta biscotto ottima per realizzare un rotolo alla nutella, un rotolo alle fragole o al limone.

Conservazione

La pasta biscotto si conserva per un paio di giorni al massimo in frigorifero coperta con della pellicola trasparente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!