Salsa di cicoria

La salsa di cicoria è ideale per accompagnare carni ma anche crostini di pane. Ecco come prepararla

Salsa di cicoria
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

 

La salsa di cicoria è perfetta per insaporire le carni lesse con quel gusto in più dato dalla cicoria, così ottima da servire anche per accompagnare delle belle fette di pane abbrustolito per uno spuntino veloce o per accompagnarel’aperitivo con delle bruschette rustiche.

La preparazione è molto semplice e veloce. Vediamo quindi insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 10 pinoli
  • 80 g di parmigiano reggiano
  • 300 g di cicoria di campo
  • 1 spicchio di aglio

Preparazione

Per realizzare questa gustosa salsa di cicoria occorre procurarsi della cicoria di campo. Raccogliete nei campi la cicoria oppure acquistatela. Pulitela molto bene e lavatela tenendola immersa per qualche minuto in acqua tiepida e poi lavatela diverse volte con acqua fresca. In questo modo si è sicuri di lavarla alla perfezione.

Lessatela in acqua salata. Scolate bene e trasferitela nel frullatore.

Sbucciate l’aglio e aggiungetelo nel frullatore insieme ai pinoli, al parmigiano reggiano grattugiato e date una prima veloce frullata.

Lavate e rassodat l’uovo per circa 5 minuti da quando inizia a bollire e quando sarà pronto sgusciatelo, tagliatelo a pezzetti e inseriteli nel frullatore.

Cominciate a frullare aggiungendo olio a filo quanto basta per avere una crema morbida. Trasferite la salsa in una bella salsiera e portate in tavola.

In alternativa potete preparare della salsa bernese o della besciamella per accompagnare i vostri piatti.

Conservazione

La salsa di cicoria si conserva per un paio di giorni in un contenitore ermetico. 

I consigli di Vincenzina

Indispensabile per accompagnare lessi o gratin dorati, regala quel tocco in più a gustose e stuzzicanti ricette. La salsa di cicoria campestre, morbida, cremosa ed irresistibile con quel lieve retrogusto amarognolo tipico della cicoria di campo, non può mancare per accompagnare dei piatti sopraffini e realizzare così delle vere specialità.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!