Cannelloni con melanzane

I cannelloni con melanzane sono un primo piatto saporito e molto gustoso, che costituisce una valida alternativa ai classici cannelloni con ragù alla bolognese. Vediamo insieme come prepararli ed alcuni consigli utili per un risultato davvero invitante

Cannelloni con melanzane
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cannelloni con melanzane sono una valida alternativa ai classici cannelloni con ragù, ma che saranno altrettanto amati e sfiziosi per i nostri ospiti. La loro preparazione è del tutto simile ai classici cannelloni, ma il risultato finale è un piatto ancora più goloso e dal sapore ancora più ricco. Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi cannelloni con melanzane.

Ingredienti

  • 250 g di cannelloni
  • 2 melanzane
  • 100 g di parmigiano reggiano
  • basilico q.b.
  • 2 sottilette
  • 700 ml di sugo di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.

Ingredienti per la besciamella

  • 1 l di latte
  • 100 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 70 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • un pizzico di noce moscata
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cannelloni con melanzane dovete partire dalla realizzazione della besciamella e del sugo di pomodoro, se avete intenzione di prepararlo da voi. In quest’ultimo caso mettete a soffriggere uno spicchio d’aglio in olio extravergine d’oliva ed aggiungete il pomodoro fresco se è di stagione o i pelati. Fate andare per qualche minuto, passate con un passaverdura e poi rimettete sul fuoco ad addensare per altri dieci minuti insieme a qualche foglia di basilico. Se, invece, utilizzate della passata di pomodoro insaporitela con uno spicchio d’aglio messo a dorarsi nell’olio extravergine.

Dedicatevi adesso alla besciamella. In un pentolino mischiate a freddo tutti gli ingredienti e poi metteteli sul fuoco ad addensarsi sul fuoco per qualche minuto, spegnendo la fiamma quando avrete raggiunto la giusta consistenza. Per la ricetta completa cliccate qui.

Dedicatevi, quindi, alle melanzane, che andranno provate delle due estremità e poi ridotte in cubetti e messi a friggere in olio extravergine d’oliva, salandole. Una volta cotte disponetele su un piatto coperto con della carta assorbente così che perdano l’olio in eccesso.

A questo punto tutto è pronto per iniziare la composizione dei vostri cannelloni con melanzane. In una pirofila iniziate sporcando il fondo con la besciamella e dedicatevi ai cannelloni. In una ciotola amalgamate insieme il sugo di pomodoro, i dadini di melanzana, qualche foglia di basilico e qualche mestolo di besciamella.

Inserite il ripieno così formato all’interno dei vostri cannelloni, aiutandovi con un cucchiaino oppure con una sac à poche dalla punta ben larga e disponete poi i cannelloni nella pirofila. Procedete in questo modo fino a quando avrete terminato tutti i vostri cannelloni. Fatto questo ricopriteli con il sugo rimanente, la besciamella lasciata da parte prima, le sottilette e una bella spolverizzata di parmigiano reggiano grattugiato, che in forno darà vita aduna bella gratinatura.

I cannelloni con melanzane a questo punto sono pronti per essere messi in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti. Coprite inizialmente con un foglio di carta alluminio i vostri cannelloni con melanzane così che la superficie non si bruci troppo. Toglietelo però negli ultimi 10 minuti per consentire la perfetta gratinatura dei vostri cannelloni con melanzane.

Quando i cannelloni con melanzane saranno ben dorati potrete sfornali e lasciarli riposare per una decina di minuti prima di portarli a tavola ai vostri ospiti.

Consigli e varianti

I cannelloni con melanzane possono essere ulteriormente arricchirti aggiungendo della mozzarella nel ripieno oppure della scamorza. Se volete dare un sapore più intenso potete sostituire il parmigiano reggiano con del pecorino o con del caciocavallo grattugiato, che hanno un sapore più intenso. Inoltre, potete disporre delle fette di melanzane anche sulla superficie dei vostri cannelloni con melanzane.

I cannelloni con melanzane sono ottimi e solitamente molto apprezzati. In alternativa, però, potete servire dei cannelloni ricotta e spinaci, delle lasagne alla Norma o delle lasagne alla bolognese, un grande classico che di certo non deluderà mai.

Conservazione

I cannelloni con melanzane si conservano per un paio di giorni in frigorifero, chiuse all’interno di un contenitore ermetico oppure coperte con della pellicola trasparente. I cannelloni con melanzane andranno scaldati in forno prima di essere nuovamente serviti ai propri ospiti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!