Castellane al pomodoro con cozze e gamberetti

Le castellane al pomodoro con cozze e gamberetti sono un primo piatto semplice ma al tempo stesso dal sapore intenso, perfetto per gli amanti del pesce. Ecco la ricetta

Castellane al pomodoro con cozze e gamberetti
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le castellane al pomodoro con cozze e gamberetti sono un primo piatto a base di pesce abbastanza semplice da preparare ma molto saporito, ideale da servire per un pranzo (o cena) con il partner per una ricorrenza speciale. Ottimo se accompagnato con un buon vino bianco o prosecco Valdobbiadene.

Le Castellane sono un formato di pasta molto particolare, hanno la forma molto simile ad una conchiglia ma nonostante ciò si ispirano alle gonne delle donne di corte del Medioevo (che si chiamavano per l’appunto “Castellane”).

Vediamo insieme come preparare questo appetitoso primo piatto.

Ingredienti

  • 160 g di castellane
  • 300 g di cozze
  • 150 g di gamberetti
  • 250 ml di passata di pomodoro
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 50 ml di vino bianco
  • q.b di sale

Preparazione

Preparare le castellane al pomodoro con cozze e gamberetti è abbastanza semplice ma richiede un po’ di tempo per la pulizia dei mitili. Prendete le cozze e raschiatele sotto l’acqua corrente, per eliminare eventuali residui di sabbia ed alghe.

Quando le cozze saranno pulite, mettetele in un’ampia padella e copritele con un coperchio. Accendete il fuoco a fiamma vivace e lasciate “scoppiare” le cozze. Quando sono tutte aperte sgusciatele, tenendone da parte qualcuna con il guscio per decorare i piatti.

In una pentola a parte mettetevi lo spicchio d’aglio schiacciato e l’olio extra vergine d’oliva, accendete il fuoco e quando l’aglio sarà ben dorato unite i gamberetti sgusciati. Mescolate con cura e sfumate con il vino bianco. Quando il vino sarà evaporato del tutto, aggiungete la passata di pomodoro e mescolate. Fate cuocere a fiamma bassa per circa 5 minuti, dopo aggiungete le cozze sgusciate e proseguite la cottura per non più di 1-2 minuti. Spegnete, infine, il fuoco regolando di sale e tenete al caldo fino a quando la pasta sarà cotta.

Procedete con la cottura delle castellane in abbondante acqua salata, scolatele al dente e conditele con il sugo di pesce. Servite ben calde.

In alternativa potete servire degli spaghetti allo scoglio o un’impepata di cozze, piatti semplici ma dal sapore intenso.

Castellane al pomodoro con cozze e gamberetti

Conservazione

Le castellaneal pomodoro con cozze e gamberetti sono ottime da consumare subito dopo averle preparate.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Le castellane al pomodoro con cozze e gamberetti sono un primo piatto delizioso, ideale da accompagnare con un buon bicchiere di vino bianco. Utilizzate sempre il pesce fresco, perchè quello surgelato non avrà mai lo stesso sapore. Se non trovate le castellane al supermercato, potete utilizzare le casarecce.

Altre ricette interessanti
Commenti
Evelin Felice

18 marzo 2016 - 10:47:43

Purtroppo io le cozze non riesco più a mangiarle, dopo che una volta mi hanno fatto stare male...

0
Rispondi
Giovanna La Barbera

18 marzo 2016 - 11:53:12

Peccato! :-(

0