Cavatelli con pesto di pistacchi, pesce spada e pomodorini

I cavatelli con pesto di pistacchi, pesce spada e pomodorini sono un primo piatto facile da preparare ma di sicuro effetto. Ecco la ricetta

Cavatelli con pesto di pistacchi, pesce spada e pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cavatelli con pesto di pistacchi, pesce spada e pomodorini sono un primo piatto a base di pesce gustoso e di facile preparazione. Ottimo da servire in occasione di una cena fra amici o di coppia, stupirà i vostri ospiti per il suo sapore unico e cremoso.

Il pesto di pistacchio di Bronte (CT), il pesce spada del Mediterraneo e i pomodorini di Pachino sono tutti ingredienti tipicamente siciliani; per un risultato “100% made in Sicily” potete sostituire i Cavatelli con le Casarecce, un formato di pasta anch’esso siciliano.

Vediamo insieme come si prepara questa ricetta.

Ingredienti

  • 170 g di cavatelli
  • 200 g di pesce spada
  • 10 pomodorini
  • 190 g di pesto di pistacchi
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale

Preparazione

Realizzare i cavatelli con pesto di pistacchi, pesce spada e pomodorini è abbastanza semplice e veloce. Innanzitutto pulite la fetta di pesce spada (che dovrà pesare all’incirca 200 g) e eliminate la pelle ed eventuali lische. Tagliate il pesce spada a cubetti piccoli e tenete da parte.

In una pentola capiente mettete lo spicchio d’aglio schiacciato e l’olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma media e quando l’aglio diventa dorato aggiungete i pomodorini tagliati a metà. Fate saltare a fiamma vivace per qualche minuto mescolando con cura, dopo di che unite i cubetti di pesce spada e mescolate nuovamente.

Adesso abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 5 minuti. Infine rimuovete l’aglio, regolate di sale e tenete il condimento al caldo, fino a quando la pasta sarà cotta. Procedete con la cottura dei Cavatelli in abbondante acqua salata, scolateli per bene e versateli nuovamente nella pentola. Aggiungete il pesto di pistacchio di Bronte e mescolate con cura. Per ultimo unite il condimento di pesce spada e pomodorini. Mescolate nuovamente e prima di servire decorate i piatti con foglie di basilico fresco. Servite la pasta ben calda.

In alternativa potete preparare degli spaghetti al pesto un piatto semplice che piace a tutti, o dei tagliolini al salmone, altro piatto sempre apprezzato.

Conservazione

I cavatelli con pesto di pistacchi, pesce spada e pomodorini vanno consumati entro qualche ora.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

I cavatelli con pesto di pistacchio, pesce spada e pomodorini sono un primo piatto a base di pesce di facile preparazione ma anche molto gustoso e digeribile. Una portata che racchiude in sè i sapori della Sicilia. Ideale da consumare sorseggiando un buon bicchiere di vino bianco preferibilmente siciliano, come ad esempio Inzolia o Chardonnay.

Altre ricette interessanti
Commenti
Davide Poli

15 luglio 2016 - 11:38:47

Ah, questa la provo!!!!!

0
Rispondi
Giovanna La Barbera

15 luglio 2016 - 18:09:22

Fammi sapere se ti è piaciuta! ;-)

0