Couscous primaverile

Il couscous primaverile è un primo piatto allegro, fresco e colorato da servire freddo. Ecco la ricetta

Couscous primaverile
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il couscous primaverile è un piatto perfetto da preparare con l’arrivo della bella stagione perchè è allegro, fresco e colorato.

E’ sano perchè è ricco di tante buone verdure e si prepara in pochissimo tempo, perchè il cous cous cuoce in 5 minuti per assorbimento. Le verdure vanno tagliate a cubetti molto piccoli così da gustarlo al meglio: si creerà una combinazione di sapori e profumi che vi stupirà. La nota piccante del peperoncino da poi quel quid in più, ma ovviamente si può omettere per i bambini o per chi non lo ama.

Vediamo, quindi, insieme come prepararlo.

Ingredienti

  • 200 g di couscous
  • 2 bicchieri di acqua
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di peperoncino
  • 1 dado vegetale
  • 1 zucchina
  • 2 carote
  • 1 melanzana
  • 1 peperone
  • 1 scalogno
  • 100 g di piselli

Preparazione

Per iniziare la preparazione del couscous primaverile pulite innanzitutto le verdure: mondatele, lavatele e tagliatele a cubetti. Mettete in un tegame un filo d’olio, lo scalogno tritato finemente e un pizzico di peperoncino e lasciate insaporire per qualche istante.

Aggiungete quindi le verdure: prima la carota, la melanzana e il peperone, dopo qualche minuto la zucchina e piselli. Unite un bicchiere d’acqua e il dado e fate cuocere per circa 10 minuti. Mescolate di tanto in tanto e aggiungete altra acqua se necessario. Quando le verdure saranno cotte, ma ancora un po’ croccanti, spegnete la fiamma. Nel frattempo preparate il couscous, versando l’acqua in un pentolino, aggiungete un pizzico di sale e portare a bollore. Mettete in una pirofila abbastanza capiente il couscous, unite i due cucchiai d’olio e l’acqua precedentemente portata a bollore e coprite con la pellicola.

Aspettate che i granelli di couscous assorbano tutta l’acqua: ci vorranno all’incirca 5 minuti. Trascorso il tempo necessario, togliete la pellicola e sgranate i chicchi con una forchetta. Aggiungete le verdure e mescolare bene. Lasciate raffreddare e servite a temperatura ambiente.

In alternativa potete servire un couscous di verdure o un couscous di pollo.

Conservazione

Il couscous primaverile si conserva per un giorno al massimo in frigorifero. Prima di essere consuamto nuovamnte andrà lasciato fuori dal frigo così che torni alla giusta temperatura.

I consigli di Sanny - Organizzo e Cucino

Il couscous si può conservare in frigo per il giorno dopo, anche se perde un po' di sapore. L' ideale sarebbe consumarlo a temperatura ambiente, così da mantenerne i profumi e i sapori al meglio. I chicchi vanno sgranati molto bene con la forchetta e le verdure vanno mescolate il più possibile, per rendere il couscous omogeneo.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!