Farfalle al salmone e finocchietto

Le farfalle al salmone e finocchietto sono un primo piatto veloce da preparare, cremoso e profumato, ideale per le feste. Ecco la ricetta

Farfalle al salmone e finocchietto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le farfalle al salmone e finocchietto sono un primo piatto semplicissimo da preparare, ideale per le giornate di festa, il pranzo delle domenica o il pranzo di Natale.

Si tratta di una variante della classica pasta al salmone, arricchita in questo caso dalla presenza del finocchietto selvatico, che dona al piatto un sapore ed un profumo davvero irresistibile oltre che una nota di colore in più. La preparazione vi porterà via pochissimo tempo ma il risultato sarà raffinato, elegante e soprattutto buonissimo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime farfalle al salmone e finocchietto.

Ingredienti

  • 400 g di farfalle
  • 200 g di salmone fresco
  • 1 cipollotto
  • q.b di finocchietto selvatico
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 150 g di panna da cucina

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle farfalle al salmone e finocchietto dovete partire proprio dal salmone. Questo, infatti, andrà lavato accuratamente e privato della pelle. Il salmone andrà quindi ridotto in piccoli tocchetti.

Prendete una padella antiaderente, aggiungete dell’olio extravergine d’oliva e aggiungete il cipollotto, che avrete precedentemente tritato molto finemente così da non avvertirlo più nel piatto finito. Aggiungete i pezzetti di salmone e fate saltare per qualche minuto, aggiustando di sale e pepe.

Dopo qualche minuto aggiungete la panna e fate proseguire la cottura per un minuto circa. Nel frattempo mettete a scaldare abbondante acqua salata e quando questa avrà raggiunto il bollore fate cuocere le farfalle, lasciandole ben al dente perché termineranno la loro cottura poi durante la fase finale ed il passaggio in padella insieme al condimento.

Quando la pasta sarà cotta quindi scolatela e versatela in padella insieme alla panna ed al salmone. Fate saltare il tutto ed a questo punto aggiungete anche il finocchietto selvatico. Decidete se aggiustare ancora di sale e pepe in base al sapore finale che volete dare al vostro piatto o in base ai vostri gusti.

In alternativa potete preparare degli spaghetti pesto e calamari o degli spaghetti al pesto. Piatti semplici e tradizionali che piacciono sempre.

Conservazione

Le farfalle al salmone e finocchietto vanno consumate ben calde per poterne apprezzare la cremosità.

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto del salmone fresco potete utilizzare del salmone affumicato, a seconda del risultato finale che volete ottenere e dei vostri gusti. Potete aggiungere una quantità maggiore o minore di finocchietto selvatico a seconda di quanto volete avvertirlo all'interno del piatto. Per un effetto ancora più saporito potete sostituire la normale panna da cucina con della panna al salmone.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!