Fettuccine al tartufo

Le fettuccine al tartufo sono un primo piatto semplice da realizzare, ma dal sapore e dall'odore molto intenso ed invitante. Vediamo insieme come prepararle ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto

Fettuccine al tartufo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le fettuccine al tartufo sono un primo piatto molto profumato e saporito, che si prepara con pochi ingredienti ma che donano a questo piatto un sapore ed un odore davvero inconfondibile. Il tartufo è un fungo che cresce sottoterra, molto pregiato e saporito, che solitamente si aggiunge a pochi altri ingredienti nelle preparazioni così da apprezzarne il sapore e l’odore e da non coprirlo. Vediamo, quindi, insieme il modo migliore per assaporare questo incredibile ingrediente italiano, ovvero un bel piatto di fettuccine al tartufo.

Ingredienti

  • 400 g di fettuccine
  • 100 g di tartufo nero
  • 2 spicchi d’aglio
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • acciughe sott’olio
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Fettuccine-al-tartufo-98810

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle fettuccine al tartufo dovete partire proprio dal tartufo. Come prima cosa dovete dedicarvi alla sua pulizia, per cui cercate di eliminare tutti i residui terrosi ancora presenti sulla sua superficie, servendovi di una spazzolina, così da non lasciarne alcuna traccia.

Fatto questo riducete il tartufo in piccole fettine, utilizzando l’apposito attrezzo. Adesso spostatevi sui fuochi ed in una padella mettete a soffriggere l’olio extravergine d’oliva con gli spicchi d’aglio, che lascerete interi così da poterli rimuovere in un secondo momento. Aggiungete anche le acciughe, precedentemente delicate e ridotte in pezzettini e fate andare per qualche minuto così che si sciolgano completamente. Adesso non resta che aggiungere le fettine di tartufo, ma questa operazione andrà fatta a fuoco spento così che il tartufo non venga intaccato nel suo sapore.

A questo punto amalgamate il tutto ed il condimento delle vostre fettuccine al tartufo è pronto per cui non vi resta che dedicarvi alla pasta, che dovrete mettere a cuocere in abbondante acqua salata portata ad ebollizione.

Una volta pronta la pasta andrà scolata e aggiunta nella padella insieme al condimento., fate saltare il tutto per un minuto circa così da insaporire le fettuccine ed il vostro piatto sarà pronto per essere servito ai vostri ospiti.

Servite con qualche lamella di tartufo o del tartufo grattugiato ed un filo d’olio extravergine d’oliva. Il risultato sarà non solo gustoso ma anche profumatissimo.

Fettuccine-al-tartufo-98810

Consigli e varianti

E’ importante fare molta attenzione alla pulizia dei tartufi per non lasciare residui di terra che sarebbero poco piacevoli da avvertire poi nelle vostre fettuccine al tartufo.

Come detto prima questo piatto contiene pochissimi ingredienti proprio per valorizzare il sapore dei tartufi per cui non conviene appesantire troppo la preparazione. Potete al massimo servire con una spolverizzata di prezzemolo tritato finemente.

Le fettuccine al tartufo sono un primo piatto molto particolare e proprio per questo può non piacere a tutti. In alternativa potete servire degli spaghetti alla carbonara, delle lasagne alla boscaiola o degli gnocchi alla sorrentina.

Conservazione

Le fettuccine al tartufo sono ottime da consumare ben calde subito dopo averle preparate così da apprezzare il sapore autentico del tartufo e la morbidezza della pasta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!