Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano

Fusilli con asparagi selvatici, zucchine e olive nere

I fusilli con asparagi selvatici, zucchine e olive nere sono un piatto molto veloce e semplice da preparare. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Fusilli con asparagi selvatici, zucchine e olive nere
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I fusilli con asparagi selvatici, zucchine e olive nere sono un primo piatto vegetariano ma al tempo stesso gustoso e genuino, perfetto da preparare per tutta la famiglia nel periodo primaverile grazie alla facilità con cui, in questo periodo, si trovano gli asparagi.

Per la preparazione di questo piatto vi serviranno pochi e semplici ingredienti che, combinati tra di loro, daranno vita ad un piatto saporito e perfetto anche per chi non ha molto tempo da dedicare alla cucina.

Vediamo insieme come preparare un buon piatto di fusilli con asparagi selvatici, zucchine e olive nere.

Ingredienti

  • 50 g di asparagi
  • 1 zucchina
  • 6 olive nere
  • 150 g di fusilli
  • 1 pizzico di peperoncino
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

Per la preparazipne dei fusilli con asparagi selvatici, zucchine e olive nere cominicate tagliando a piccoli pezzi gli asparagi avendo cura di utilizzare solo la parte dalla consistenza più morbida e tralasciando l’ultima parte dello stelo. Lavateli accuratamente con acqua fredda per eliminare ogni residuo di terriccio e fateli rosolare per circa 5 minuti a fuoco vivace con qualche cucchiaio di olio. Aggiungete mezzo bicchiere di acqua e proseguite la cottura.

Nel frattempo lavate la zucchina, eliminate le estremità e tagliatele a rondelle. Quando gli asparagi avranno assorbito l’acqua aggiungete in padella anche le zucchine, aggiustate di sale, aggiungete un pizzico di peperoncino e fate cuocere a fuoco medio fino a quando le zucchine avranno raggiunto la loro cottura ottimale. Pochi minuti prima di spegnere il fuoco aggiungete anche le olive nere denocciolate che avrete precedentemente tagliato in piccoli pezzi.

Dedicatevi adesso alla cottura della pasta. In abbondante acqua salata fate cuocere i fusilli conservando qualche cucchiaio di acqua di cottura. Scolate la pasta al dente e versatela nel condimento. A fuoco vivace mantecate i fusilli aggiungendo un pò di acqua di cottura; servite in tavola ben caldi.

In alternativa potete preparare degli spaghetti zucchine e pomodori o degli gnocchi con pesto di zucchine.

Fusilli con asparagi selvatici, zucchine e olive nere

Conservazione

I fusilli con asparagi selvatici, zucchine e olive nere si conservano per al massimo un giorno.

I consigli di Luana

Per la preparazione di questo primo piatto potete utilizzare differenti formati di pasta. Le mezze maniche o le penne rigate possono essere un'ottima alternativa ai fusilli. Inoltre per rendere questo primo piatto ancora più gustoso potete far rosolare con gli asparagi dei cubetti di pancetta a o dolce che conferirà al piatto maggior sapidità.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!