Fusilli con panna, gamberetti e peperoni

I fusilli con panna, gamberetti e peperoni sono un primo piatto di pesce colorato e molto saporito, facile da preparare. Ecco la ricetta

Fusilli con panna, gamberetti e peperoni
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I fusilli con panna, gamberetti e peperoni sono un primo piatto a base di pesce molto cremoso e saporito, ideale da consumare per un pranzo o cena in compagnia, sorseggiando un bicchiere di vino bianco di qualità, come ad esempio uno Chardonnay oppure Pinot.

Realizzare questa ricetta è piuttosto semplice. E’ possibile utilizzare sia i gamberetti freschi che quelli surgelati ma per garantire un risultato a prova di chef è consigliabile utilizzare dei gamberetti freschi.

Vediamo insieme come si prepara questo primo piatto.

Ingredienti

  • 160 g di fusilli
  • 200 g di gamberetti
  • 200 ml di panna da cucina
  • 1/2 peperone rosso
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/4 di cipolla
  • 1 foglia di alloro
  • 20 ml di vino bianco
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per preparare i fusilli con panna, gamberetti e peperoni innanzitutto dovrete sgusciare i gamberetti freschi e sciacquarli con acqua e sale, quindi tenete da parte. Se sceglierete di utilizzare quelli surgelati, potete omettere questo passaggio.

Prendete 1/2 peperone rosso e tagliatelo a pezzetti piuttosto piccoli, quindi tenete da parte. Tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e mettetela in una pentola di medie dimensioni insieme ad un mestolino d’acqua e una foglia di alloro, accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare la cipolla. Quando l’acqua sarà stata assorbita del tutto, aggiungete l’olio extravergine d’oliva e fate soffriggere la cipolla.

Quando quest’ultima diventa dorata, unite il peperone a pezzetti e fate saltare il tutto a fiamma vivace per un paio di minuti, dopo di che abbassate la fiamma e lasciate cuocere per altri 5-7 minuti. Trascorso questo tempo, aggiungete anche i gamberetti sgusciati e proseguite nella cottura fino a quando i gamberetti saranno cotti (ci vorranno circa 5 minuti).

A cottura ultimata, unite la panna da cucina, regolate di sale e mescolate con cura. Lasciate insaporire il condimento a fiamma bassa per qualche minuto, dopo di che rimuovete la foglia di alloro e tenete il condimento al caldo.

Procedete adesso con la cottura della pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e condite i fusilli con il sugo di pesce. Servite la pasta ben calda, decorando i piatti con un trito di prezzemolo fresco e una spolverizzata di Parmigiano Reggiano grattugiato fresco (facoltativo). Consumate subito.

In alternativa potete preparare degli spaghetti zucchine e gamberetti o delle penne alla crema di scampi.

Conservazione

I fusilli con panna, gamberetti e peperoni vanno consumati ben caldi subito dopo la cottura.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Per un risultato ottimale che stupirà i vostri commensali, utilizzate dei gamberetti rosa del Mediterraneo chiaramente freschissimi; scegliete sempre ingredienti di qualità, meglio se da agricoltura biologica. Se siete intolleranti al lattosio, potete sostituire la classica panna da cucina con quella di soia, che è ugualmente buonissima. E' consigliabile aggiungere qualche cucchiaino di Parmigiano Reggiano grattugiato fresco al momento di consumare.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!