Lasagne agli asparagi

Le lasagne agli asparagi sono un primo piatto diverso dalle classiche lasagne alla bolognese ma altrettanto sfiziose ed invitanti. Vediamo insieme come prepararle

Lasagne agli asparagi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne agli asparagi sono un primo piatto particolare, dal sapore molto intenso che sicuramente piacerà a tutti. Le lasagne agli asparagi vengono preparate con la classica realizzazione a strati in cui si aggiungono besciamella, asparagi e prosciutto cotto e poi il tutto viene condito con del parmigiano reggiano grattugiato.

Si tratta di un piatto insolito, diverso dalle classiche lasagne alla bolognese, ma che sarà perfetto per stupire i propri ospiti in occasioni particolari, durante il pranzo della domenica o durante le feste.

Le lasagne alla bolognese saranno particolarmente indicate quando gli asparagi sono di stagione e quindi ben saporiti. Le lasagne agli asparagi possono poi essere rese ancora più saporite aggiungendo del sugo di pomodoro oppure sostituendo il prosciutto cotto con del prosciutto crudo, ma in ogni caso sarà sempre un piatto molto interessante e gustoso. Vediamo quindi insieme come preparare delle ottime lasagne agli asparagi.

Ingredienti

  • 300 g di lasagne
  • 2 mozzarelle
  • 400 g di asparagi freschi
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Ingredienti per la besciamella

  • 1 l di latte
  • 120 g di farina
  • 100 g di burro
  • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • un pizzico di noce moscata
  • sale q.b.

lasagne-agli-asparagi-151999

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle lasagne agli asparagi dovete partire dalla besciamella. A freddo unite tutti gli ingredienti all’interno di una pentola abbastanza capiente e mescolate per bene così che si amalgamino perfettamente.

Mettete quindi il composto così ottenuto sul fuoco e mescolate continuamente fino a quando la vostra besciamella avrà raggiunto la consistenza perfettamente cremosa che la caratterizza.

A questo punto spegnete la fiamma e lasciate da parte. Per la ricetta completa cliccate qui. Una volta che la besciamella sarà pronta potete passare agli asparagi. Questi, infatti, andranno privati della parte inferiore, quella più bianca che risulta anche più dura da mangiare, e poi pelati con un apposito pelino.

Gli asparagi andranno quindi lessati in abbondante acqua salata per qualche minuto così che si ammorbidiscano e una volta pronti andranno scolati e lasciati leggermente raffreddare per ridurli in piccole rondelle, tenendo però da parte le punte che invece andranno lasciate intere perché vi serviranno per decorare poi la sommità delle vostre lasagne agli asparagi.

Fatto questo dedicatevi alla mozzarella che deve essere strizzata con un foglio di carta assorbente così da eliminare il liquido in eccesso e poi ridotta in fettine. A questo punto tutto è pronto per passare alla composizione delle vostre lasagne agli asparagi.

Sporcate il fondo della vostra pirofila con della besciamella e creato un primo strato di lasagne. Aggiungete nuovamente della besciamella e poi procedete aggiungendo gli asparagi, le fette di mozzarella e uno strato di prosciutto cotto.

Spolverizzate con abbondante parmigiano reggiano grattugiato e aggiustate di sale e pepe e proseguite in questo modo fino quando avrete realizzato tutti gli strati che desiderate. Terminate le vostre lasagne agli asparagi con uno strato abbondante di besciamella, le punte degli asparagi che avete lasciato da parte prima e del Parmigiano Reggiano.

Le vostre lasagne agli asparagi andranno quindi messe in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti coprendo il tutto con un foglio di carta alluminio che andrà tolto negli ultimi 10 minuti di cottura così che la superficie delle vostre lasagne agli asparagi si possa gratinare perfettamente.

Una volta ben gratinate in superficie le vostre lasagne agli asparagi saranno pronte per essere sfornate e lasciate a riposare per una decina di minuti circa prima di servirle.

lasagne-agli-asparagi-151999

Consigli e varianti

Se volete arricchire ancora di più le vostre lasagne agli asparagi potete sostituire il prosciutto cotto con del prosciutto crudo oppure potete utilizzare al posto della mozzarella della scamorza o della scamorza affumicata.

Per un sapore più intenso potete utilizzare al posto del Parmigiano Reggiano del pecorino.

Le lasagne agli asparagi sono un primo piatto molto saporito ma in alternativa potete servire delle lasagne ai carciofi, delle lasagne ai funghi e formaggio o delle lasagne zucchine e prosciutto cotto. Tutti i piatti particolarmente ricchi e saporiti.

Conservazione

Le lasagne agli asparagi si conservano per due 2 -3 giorni al massimo in frigorifero coperte con della pellicola trasparente oppure chiuse l’interno di un contenitore ermetico. Andranno però scaldate in forno tradizionale per qualche minuto o in microonde affinché tornino perfettamente morbide, cremose e filanti come quando le avete preparate.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!