Lasagne al pesto e zucchine

Le lasagne al pesto e zucchine sono un primo piatto molto ricco di gusto e dal profumo irresistibile. Ecco come prepararle

Lasagne al pesto e zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne al pesto e zucchine sono un primo piatto davvero strepitoso, un’ottima alternativa alle classiche lasagne al pesto realizzate in questo caso aggiungendo anche delle zucchine alla vostra preparazione. Il risultato finale sarà davvero strepitoso, molto gustoso e profumato e darete vita ad un primo piatto che piacerà davvero a tutti.

Queste lasagne al pesto al forno, infatti, saranno ideali per tutta la famiglia, da consumare per pranzo anche in occasioni più particolari.

Vediamo, quindi, insieme come preparare le lasagne al pesto e zucchine ed alcune varianti ancora più sfiziose e particolari.

Ingredienti

  • 400 g di lasagne
  • 3 zucchine
  • 160 g di pesto alla genovese
  • q.b di parmigiano reggiano
  • 2 mozzarelle

Ingredienti per la besciamella

  • 1 l di latte
  • 120 g di farina 00
  • 120 g di burro
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di noce moscata

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle lasagne al pesto e zucchine dovete partire proprio delle zucchine, che andranno grattugiate molto finemente utilizzando una grattugia a fori larghi e messe sotto sale con un peso sopra per circa 30 minuti. Passato questo tempo di riposo le zucchine andranno strizzate con un canovaccio pulito così da perdere il loro liquido di vegetazione in eccesso. Le zucchine così ottenute andranno passate in padella con dell’olio extravergine d’oliva e, se lo desiderate, anche uno spicchio d’aglio. Fate andare il tutto ed aggiustate di sale fino a quando le zucchine inizieranno ad essere ben cotte e morbide.

Fatto questo dedicatevi alla preparazione della besciamella. Come prima cosa dovrete aggiungere tutti gli ingredienti a freddo, escluso il formaggio grattugiato, e amalgamare per bene il tutto. Quando la farina si sarà perfettamente incorporata al latte non ci saranno più grumi e potrete spostarvi sui fuochi e continuare a mescolare a fiamma dolce fino a quando il burro si sarà sciolto perfettamente e soprattutto tutti gli ingredienti si saranno amalgamati tra loro e la vostra besciamella inizierà a prendere consistenza consistenza.

Continuate la cottura fino a quando avrete ottenuto la giusta corposità ed a questo punto spegnete la fiamma ed aggiungete anche il formaggio grattugiato. Amalgamate per bene il tutto ed aggiungete quindi anche il pesto alla genovese.

Adesso tutti gli ingredienti sono pronti per passare alla composizione vera e propria delle vostre lasagne al pesto e zucchine. Prendete una pirofila e cospargete il fondo con la besciamella al pesto appena realizzata. Stendete uno strato di lasagne, un altro strato di besciamella al pesto e le zucchine grattugiate ormai cotte. Stendete uno strato di mozzarella a cubetti o in fette e cospargete con abbondante parmigiano reggiano grattugiato.

Continuate in questo modo fino a quando avrete terminato tutti gli ingredienti a vostra disposizione e realizzato gli strati che desiderate. Terminate la preparazione con un abbondante strato di besciamella al pesto, delle zucchine grattugiate e del parmigiano reggiano grattugiato.

Le lasagne al pesto e zucchine andranno messe in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti. Coprite la superficie con della carta alluminio e toglietela soltanto negli ultimi 10 minuti di cottura così che la superficie possa gratinarsi per bene ma senza bruciarsi.

Una volta pronte le lasagne andranno servite ai vostri ospiti quando sono ancora ben calde dopo averle fatte intiepidire per una decina di minuti.

In alternativa potete preparare delle classiche lasagne alla bolognese o delle lasagne al pesto di zucchine.

Zucchine al pesto e patate

Una buona variante di questo piatto consiste nell’aggiungere anche delle patate ridotte in fette molto sottili. È importante per quest’operazione utilizzare un coltello ben affilato o una mandolina, che vi permetterà di ottenere un ottimo risultato in pochissimo tempo.

Lasagne pesto Bimby

Se avete il Bimby a disposizione potete utilizzarlo per la preparazione della besciamella e del pesto alla genovese ma anche per ridurre le zucchine in piccolissimi pezzi direttamente all’interno del boccale. Avrete così a disposizione in pochissimi minuti tutti gli ingredienti necessari per realizzare questo piatto.

Lasagne al pesto e zucchine

Conservazione delle lasagne al pesto e zucchine

Le lasagne al pesto e zucchine si conservano per al massimo due giorni in un contenitore ermetico. Prima di servirle di nuovo ai vostri ospiti, però, dovrete scaldarle passandole per una decina di minuti in forno oppure per qualche secondo a microonde.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di pesto e di zucchine che volete aggiungere alla vostra preparazione in base al sapore più o meno forte che volete dare al piatto. Al posto del parmigiano reggiano utilizzate un altro formaggio grattugiato più stagionato quindi dal sapore più intenso che renderà questo piatto ancora più gustoso e profumato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!