Lasagne alle verdure

Le lasagne alle verdure sono una variante gustosa della ricetta classica adatta agli amanti delle verdure o ai vegetariani. Ecco la ricetta per prepararle al meglio

Lasagne alle verdure
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne alle verdure sono un primo piatto molto gustoso, perfetto per chi ama le verdure, associate ad una crema al formaggio o a della besciamella. Le lasagne alle verdure sono una variante della ricetta classica, adatto per chi ama particolarmente le verdure o per chi vuole portare a tavola ai propri ospiti un piatto diverso dal solito. Le lasagne alle verdure possono essere realizzate davvero in mille modi, utilizzando le verdure che più riscontrano i nostri gusti o quelli dei nostri ospiti, che andranno poi a consumare il piatto. Le lasagne alle verdure, inoltre, sono perfette per i vegetariani e costituiscono un modo per far mangiare ai più piccoli le verdure. Vediamo, quindi, come preparare delle ottime lasagne alle verdure.

Ingredienti

  • 200 g di zucchine genovesi
  • 200 g di carote
  • 100 g di spinaci
  • 200 g di radicchio
  • 200 g di pomodorini
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Lasagne
  • Prezzemolo tritato
  • 1 spicchio d’aglio

Per la crema al formaggio

  • 500 ml di latte
  • 30 g di farina
  • 350 g di parmigiano grattugiato
  • 30 g di burro
  • Sale q.b.

Lasagne-alle-verdure-49439

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle lasagne alle verdure dovete iniziare proprio dagli ingredienti principali di questo piatto, ovvero dalle verdure. Prendete quindi le zucchine e le carote. Pulitele e lavatele e riducetele a fette sottilissime o a rondelle, a seconda dei gusti e delle esigenze. Per questa operazione, se volete realizzare delle fette davvero sottilissime potete utilizzare una mandolina, che vi consentirà di ottenere un risultato davvero perfetto

Prendete adesso i pomodorini ed il radicchio. Lavateli e procedete anche in questo caso al taglio. Il radicchio andrà tagliato al coltello in listarelle molto sottili, mentre i pomodorini si potranno ridurre in quarti. A questo punto tutte le verdure sono pronte e non resta che proseguire con la loro cottura.

Per cuocere le verdure delle vostre lasagne alle verdure prendete un tegame in cui andrete a versare un filo d’olio e lo spicchio d’aglio. Questo può tranquillamente essere lasciato intero e, dopo averlo rosolato per un paio di minuti, andarlo ad estrarre. Se lo preferite, invece, potete utilizzare uno schiaccia aglio per andare a tritarlo molto finemente. Aggiungete anche il prezzemolo, anch’esso tritato. Per questa operazione servitevi di una mezzaluna per tagliare il prezzemolo a mano oppure di un mixer. In questo modo avrete un risultato perfetto davvero in pochissimi secondi. Quando avrete inserito tutto all’interno del tegame rosolate tutto per bene.

Dopo qualche minuto potete aggiungere anche le verdure. Iniziate con le carote che sono quelle che cuoceranno per più tempo e poi aggiungete anche le zucchine, proseguendo ancora per circa 6 minuti con la cottura. Bagnate le vostre verdure con dell’acqua o meglio ancora con del brodo vegetale per arricchire ancora id più il sapore delle vostre lasagne alle verdure.

Per ultimo andate ad aggiungere il pomodoro, il radicchio e gli spinaci, precedentemente lavati. Se serve aggiungete dell’altro brodo vegetale e fate cuocere ancora per qualche minuto. Fate attenzione alla cottura delle verdure, che devono sì essere cotte ma rimanere croccanti, perché ricordate che poi andranno in forno quando le vostre lasagne alle verdure andranno in cottura. Se adesso, quindi, fate cuocere troppo le verdure vi ritroverete delle lasagne alle verdure poco piacevoli da mangiare.

Quando la cottura delle verdure sarà perfetta spegnete il fuoco e dedicatevi alla salsa al formaggio. Potete decidere, se non amate tantissimo il formaggio, di condire le lasagne alle verdure con della classica besciamella, ma se amate i sapori più ricchi una crema al formaggio sarà perfetta. Potete scegliere se utilizzare del parmigiano reggiano o del grana o se optare per un formaggio dal sapore ancora più intenso come la fontina o il taleggio. In questo caso preparerete una salsa al Parmigiano reggiano.

Prendete una pentola abbastanza capiente e fate sciogliere innanzitutto il burro. Unite poi la farina ed andate a formare quello che viene chiamato roux, ovvero un composto molto solido che poi andrete a sciogliere con il latte. Versate, quindi,a  filo il latte già caldo e per ultimo il formaggio. Amalgamate bene il tutto ed aggiustate di sale se lo ritenete opportuno. Fate attenzione alla quantità di sale perché il formaggio è già molto sapido. Quando la salsa al formaggio sarà pronta potete procedere con la realizzazione vera e propria delle lasagne alle verdure.

Prendete una pirofila rettangolare e come prima cosa mettete un primo strato di crema al formaggio e disponetevi sopra le lasagne, una accanto all’altra. Adesso disponete uno strato di verdure e poi nuovamente le lasagne e la crema al formaggio. Continuate in questo modo fino ad esaurire i vostri ingredienti o per realizzare gli strati che desiderate. Quando avete terminato spolverizzate con dell’abbondante Parmigiano Reggiano grattugiato in maniera tale da creare una gratinatura sulle vostre lasagne alle verdure.

A questo punto le vostre lasagne alle verdure sono pronte per essere messe in forno a 200°C per circa 13 minuti. Quando la superficie sarà ben dorata potete sfornare le vostre lasagne alle verdure ed andare a servire ai vostri ospiti.

Le lasagne alle verdure sono ottime da consumare come primo piatto la domenica o per delle occasioni speciali. In ogni caso riscuoterete, sicuramente, un grandissimo successo.

Lasagne-alle-verdure-49439

Consigli e varianti

Come abbiamo detto all’inizio, le lasagne alle verdure possono essere preparate davvero con tantissimi tipi di verdure. Potete, ad esempio, utilizzare dei piselli, dei funghi, della zucca o dei peperoni, creando le combinazioni che più preferite o facendo prevalere un tipo di verdura rispetto alle altre. In ogni caso la crema al formaggio si sposerà benissimo. L’alternativa con la besciamella, però, rimane sempre molto valida ed è perfetta per chi non ama moltissimo il formaggio.

Le lasagne alle verdure sono ottime in qualsiasi occasione, ma chi non amasse tanto le verdure o preferisce dei gusti più classici potete preparare la versione classica delle lasagne oppure della pasta al forno, che solitamente piace sempre a tutti.

Conservazione

Le lasagne alle verdure si conservano per un paio di giorni in frigorifero se chiuse all’interno di un contenitore ermetico oppure se coperte con della pellicola. Vanno, però, riscaldate al microonde prima di essere nuovamente servite. Le lasagne alle verdure possono anche essere preparate in anticipo, anche diverse ore prima, ma conservate poi con della pellicola trasparente a coprire la superficie. Chi lo volesse, inoltre, potrà anche congelarle prima di metterle in cottura per avere a disposizione in qualsiasi momento delle ottime lasagne alle verdure. In questo caso andranno scongelate 24 ore prima in frigorifero e poi messe a forno. Se avete utilizzato, però, degli ingredienti congelati nella preparazione evitate di congelare le lasagne alle verdure.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!