Lasagne con besciamella e cavolfiore

Le lasagne con besciamella e cavolfiore sono un primo piatto molto saporito ed originale. Ecco la ricetta

Lasagne con besciamella e cavolfiore
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne con besciamella e cavolfiore sono un primo piatto molto cremoso e dal sapore delicato. Ottime per un pranzo con amici o parenti, ideali se accompagnate da un buon bicchiere di vino bianco come il Petit Manseng (Lazio).

Contrariamente a quello che si potrebbe pensare, il cavolfiore è ideale per la preparazione di lasagne (o pasta al forno di altri formati) poichè si sposa perfettamente con la besciamella. Lo zafferano, invece, conferisce una nota di colore al piatto ed un aroma inconfondibile.

Ingredienti

  • 250 g di lasagne
  • 700 ml di besciamella
  • 300 g di cavolfiori
  • 1/2 cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 bustina di zafferano
  • 40 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale

Preparazione

Preparare le lasagne con besciamella e cavolfiore è molto semplice: innanzitutto pulite e dividete in cimette il cavolfiore bianco. Lessatelo in abbondante acqua salata e quando sarà tenero scolate e lasciate intiepidire.

A parte tritate finemente mezza cipolla e trasferitela in una pentola capiente con 1 mestolino d’acqua. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare la cipolla. Quando l’acqua sarà evaporata del tutto, aggiungete l’olio extra vergine d’oliva e lasciate soffriggere la cipolla. Unite adesso il cavolfiore a pezzetti e mescolate con cura.

Fate saltare a fiamma vivace per un paio di minuti, quindi bagnate con mezzo bicchiere d’acqua tiepida (o brodo vegetale) nel quale avrete sciolto la bustina di zafferano. Mescolate con cura, abbassate la fiamma e lasciate cuocere coperto con un coperchio per circa 10-15 minuti. Quando il cavolfiore sarà diventato una crema piuttosto densa, togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

Lasagne con besciamella e cavolfiore

Preparate adesso la besciamella ma, se decidete di utilizzare quella già pronta, potete omettere questo passaggio e procedere con l’assemblaggio delle lasagne. Prendete un’ampia pirofila rettangolare e nel fondo distribuitevi 3 cucchiai di besciamella piuttosto liquida e un paio di cucchiai di crema di cavolfiore. Posizionatevi sopra uno strato di lasagne (crude) e ripetete l’operazione con uno strato di besciamella, un altro di cavolfiore ed una spolverizzata di Parmigiano Reggiano grattugiato fresco fino ad arrivare al quinto strato di lasagne.

Infine ricoprite interamente l’ultimo strato di lasagne con abbondante besciamella, qualche cucchiaio di crema di cavolfiore e per ultimo 3 cucchiai abbondanti di Parmigiano Reggiano grattugiato, quindi infornate a 180°C per circa 20 minuti. Controllate che le lasagne non si colorino troppo in superficie, in alternativa potrete coprirle durante la cottura con un foglio di alluminio.

Quando le lasagne saranno cotte, sfornatele e lasciatele intiepidire prima di consumarle. 

In alternativa potete servire delle lasagne alla zucca o delle lasagne ai peperoni, preparazioni alternative e più particolari ma sempre molto amate.

Lasagne con besciamella e cavolfiore

Conservazione

Le lasagne con besciamella e cavolfiore si conservano per al massimo un paio di giorni ma andranno scaldate nuovamente in forno tradizionale o a microonde perchè tornino calde e cremose come quando le avete preparate.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Le lasagne con besciamella e cavolfiore sono un primo piatto delizioso e ideale per un pranzo (o cena) in compagnia. Utilizzate sempre ingredienti freschi e di stagione. Se lo gradite, potete arricchirle con del prosciutto cotto a pezzetti o con del gorgonzola dolce, saranno ugualmente buonissime e stuzzicheranno il vostro appetito!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!