Lasagne con verdure e pesto

Le lasagne con verdure e pesto sono un primo piatto colorato, sfizioso e molto saporito. Ecco la ricetta

Lasagne con verdure e pesto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne con verdure e pesto sono un’alternativa saporita e gustosa alla classica lasagna alla bolognese. Un piatto che sorprende grazie al suo gusto delicato, arricchito da un appetitoso ragù di verdure miste, besciamella e pesto di basilico.

Una preparazione semplice e relativamente veloce ed economica, adatta ad essere servita come piatto unico. Una ricetta che può aiutare le mamme a far mangiare un po’ di verdure ai propri bambini.

Da portare in tavola in tutte le stagioni, grazie alla possibilità di utilizzare le verdure che troviamo sui banchi dei nostri mercati. Vediamo la ricetta ed alcune varianti altrettanto gustose.

Ingredienti

  • 3 zucchine
  • 1 peperone
  • 1 porro
  • 1 cipolla bianca
  • 2 carote
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b di sale
  • q.b di pesto
  • q.b di besciamella
  • 400 g di lasagne
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di grana padano

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle lasagne con verdure e pesto fate scaldare l’olio extravergine di oliva in una teglia e inserite nel seguente ordine le verdure tagliate a fettine: cipolla, porro, carote, peperone e zucchine. Sfumate con il vino bianco, salate e pepate. Lasciate riposare.

Preparate la besciamella e sbollentate le lasagne adagiandole su di un canovaccio pulito. Oppure, utilizzate quelle pronte alla cottura in forno. In una teglia da forno imburrata, stendete il primo strato di lasagne e, a seguire, le verdure, la besciamella e il pesto ammorbidito con 2 o 3 cucchiai di acqua calda. Continuate con gli strati fino a terminare con le verdure e la besciamella.

Aggiungete qualche fiocco di burro e, se lo desiderate, una spolverata di grana padano o parmigiano reggiano.

Infornate per 50 minuti a 180°C coprendo la teglia con un foglio di carta alluminio che toglierete a 10 minuti dal termine della cottura.

In alternativa potete preparare delle lasagne alle verdure o delle lasagne al pesto.

Conservazione

Le lasagne con verdure e pesto si conservano per un paio di giorni al massimo in frigorifero all’interno di un contenitore

I consigli di Marzia

In alternativa alle lasagne da cuocere, potete utilizzare quelle pronte alla cottura in forno. A seconda della stagione o dei gusti, potete aggiungere le verdure desiderate, come ad esempio le melanzane, gli asparagi, i cuori di carciofo, i broccoli etc... Potete preparare le verdure anche il giorno prima e conservarle il frigorifero per un paio di giorni.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!