Lasagne zucchine e salsiccia

Le lasagne zucchine e salsiccia sono un primo piatto saporito e molto gustoso, che si può portare a tavola in tante occasioni e varianti a seconda dei gusti. Vediamo insieme come prepararle ed alcuni consigli utili per delle alternative altrettanto invitanti

Lasagne zucchine e salsiccia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le lasagne zucchine e salsiccia sono un primo piatto saporito ma al contempo semplice e veloce da realizzare. Pochi ingredienti ed una lavorazione poco complessa che però danno vita ad un piatto che piace molto e che di certo farà contenti i vostri ospiti in ogni stagione dell’anno. Le varianti di questo piatto sono davvero tante dal momento che le zucchine si possono facilmente sostituire con delle altre verdure, magari di stagione. Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime lasagne zucchine e salsiccia.

Ingredienti

  • 400 g di lasagne
  • 400 g di zucchine genovesi
  • 400 g di salsiccia
  • 1 cipolla
  • 180 g di scamorza
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • 800 ml di besciamella
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • sottilette q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle lasagne zucchine e salsiccia dovete partire dalla salsiccia, che andrà sgranata e sbriciolata in una ciotola. Fatto questo tritate finemente la cipolla, così da ottenere un battuto molto fine, che andrà messo in una padella con dell’olio extravergine d’oliva a soffriggere.

Lasagne-zucchine-e-salsiccia-117599

Quando la cipolla inizierà ad appassire potrete aggiungere la salsiccia, che andrà fatta rosolare per qualche minuto. Nel frattempo dedicatevi alle zucchine, che andranno ridotte in rondelle sottili ed aggiunte in padella alla salsiccia. Aggiustate di sale e pepe e lasciate proseguire la cottura per qualche minuto prima di aggiungere dell’acqua o del brodo vegetale per far proseguire la cottura del condimento.

Adesso dedicatevi alla besciamella, 2/3 della quale andrà aggiunta al condimento ed amalgamata. Per la ricetta completa cliccate qui. A questo punto tutto è pronto per passare alla composizione vera e propria delle vostre lasagne zucchine e salsiccia.

Sporcate il fondo di una pirofila con della besciamella, create il primo strato di lasagne e poi cospargete con il condimento. Spolverizzate con del parmigiano e procedete in questo modo fino a creare un ultimo strato con della besciamella ed un po’ del condimento con le zucchine e la salsiccia. Tra uno strato e l’altro aggiungete delle sottilette e la scamorza, che avrete ridotto in fettine abbastanza sottili.

Terminate la preparazione delle lasagne zucchine e salsiccia spolverizzando con del parmigiano reggiano. Coprite con della carta alluminio e le vostre lasagne zucchine e salsiccia sono pronte per essere messe in forno preriscaldato a 180°c per circa mezzora.

Togliete la carta alluminio negli ultimi 10 minuti così da consentire una perfetta gratinatura in superficie delle vostre lasagne zucchine e salsiccia. Lasciatele intiepidire una volta cotte e potrete servirle ai vostri ospiti.

Lasagne-zucchine-e-salsiccia-117599

Consigli e varianti

Le lasagne zucchine e salsiccia possono essere servite in tante varianti diverse ad esempio sostituendo la scamorza con della scamorza affumicata o le zucchine genovesi con delle altre verdure, a seconda dei gusti o della stagione. Ottimi anche dei funghi, dei carciofi o dei peperoni, ad esempio.

Allo stesso modo potete sostituire il parmigiano reggiano con un formaggio dal sapore più intenso, come del pecorino o del caciocavallo grattugiato. Se lo gradite, potete sporcare il condimento con del sugo di pomodoro.

Le lasagne zucchine e salsiccia sono un primo piatto molto sfizioso, ma in alternativa potete servire delle lasagne alle verdure, delle lasagne con zucchine e prosciutto oppure, per i più tradizionalisti, delle lasagne alla bolognese.

Conservazione

Le lasagne zucchine e salsiccia si conservano per un paio di giorni al massimo chiuse all’interno di un contenitore ermetico oppure coperte con della pellicola trasparente. Andranno scaldate in forno tradizionale o a microonde perché tornino ben calde come quando le avete preparate.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!