Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano

Mezzi paccheri con carciofi, olive e capperi

I mezzi paccheri con carciofi, olive e capperi sono un primo piatto semplice ma saporito al tempo stesso. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Mezzi paccheri con carciofi, olive e capperi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I mezzi paccheri con carciofi, olive e capperi sono un primo piatto semplice ma al tempo stesso molto saporito. Ideale da servire per un pranzo (o cena) in compagnia di amici o parenti, ottimo se accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco.

I mezzi paccheri sono un formato di pasta tipico della Campania, si mantengono sempre al dente e raccolgono perfettamente i sughi. In alternativa, potete utilizzare i rigatoni o le penne lisce. Vediamo insieme come preparare questa appetitosa ricetta.

Ingredienti

  • 200 g di paccheri
  • 3 carciofi
  • 60 g di olive nere denocciolate
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1/2 cipolla
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 50 ml di vino bianco
  • q.b. di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare i mezzi paccheri con carciofi, olive e capperi innanzitutto pulite i carciofi, eliminando le foglie esterne (che sono più dure) e il fieno all’interno. Tagliate i carciofi a spicchi e metteteli a bagno nell’acqua acidula con il succo di 1 limone.

A parte tritate finemente mezza cipolla e trasferitela in una pentola capiente insieme ad un mestolino di acqua. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare la cipolla. Quando l’acqua sarà evaporata del tutto, aggiungete l’olioextra vergine d’oliva e mescolate con cura. Fate soffriggere la cipolla e quando quest’ultima sarà dorata aggiungete i carciofi ben sgocciolati e fate saltare a fiamma vivace per un paio di minuti. Aggiungete anche i capperi dissalati e mescolate. Sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

Bagnate i carciofi con 2 cucchiai di brodo vegetale caldo e fate cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti. Quando sono teneri, unite le olive nere denocciolate e mescolate con cura. Spegnete il fuoco e tenete al caldo.

Procedete con la cottura della pasta, scolatela al dente ed aggiungetela al condimento di verdure. Servite ben calda, decorando i piatti con un trito di prezzemolo fresco.

In alternativa potete servire delle lasagne ai carciofi o degli spaghetti con crema di carciofi.

Conservazione

I mezzi paccheri con carciofi, olive e capperi sono ottimi da consumare subito.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

I mezzi paccheri con carciofi, olive e capperi sono un primo piatto molto gustoso e semplice da preparare. Scegliete sempre ingredienti freschi e di stagione, prediligendo una qualità di olio extravergine d'oliva superiore, meglio se da agricoltura biologica. Servite il piatto accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco ad esempio Chardonnay, Grillo o Inzolia.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!