Millefoglie salata alla caprese

La millefoglie salata alla caprese è un piatto tipicamente estivo, perfetto per stupire i propri ospiti con semplicità e gusto ma anche con un pizzico di originalità. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Millefoglie salata alla caprese
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La millefoglie salata alla caprese è uno di quei secondi estivi belli e freschi da mangiare. Si prepara molto velocemente si gusta ovunque ed è molto bella da presentare in occasioni particolari.

Non c’è bisogno di stampi particolari, infatti le singole sfoglie verranno cotte su della semplice carta da forno ed il ripieno renderà tutto irresistibile.

Potete abbinare gli ingredienti che più preferite . Per evitare che la sgoglia si bagni eccessivamente ho sostituito la mozzarella con del ottima provola affumicata.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto ed alcuni suggerimenti utili.

Ingredienti

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 150 g di provola affumicata
  • 5 pomodori
  • 80 g di insalata riccia
  • q.b di pesto
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di basilico

Preparazione

Per la prepazione della millefoglie salata alla caprese dovrete tagliare i due rotoli di pasta sfoglia rettangolare. Da ogni rotolo otterrete due parti: le dimensioni dovranno essere 10/12 cm di larghezza per circa 35/40 cm di lunghezza.

Bucherellate la pasta sfoglia su tutta la superfice con i rebbi di una forchetta. Disponete i rettangoli ottenuti su di una leccarda da forno foderata con dei fogli di carta da forno. Meglio avere una striscia in più in modo tale che se per caso dovesse rompersi mentre la farcite ne avete un’altra di riserva. 

Con l’aiuto di un pennello con setole di silicone ungete con pochissimo olio i rettangoli di sfoglie, cospargete con pepe ed un pizzico di sale q.b. Infornate a 200°C modalità statica per circa 10 minuti o fina a doratura desiderata.

Una volta pronte fate raffreddare completamente. Nel frattempo lavate e tagliate i pomodori. Tagliate a fette anche la provola e condite con poco olio e sale l’insalata. Ora assemblate la millefoglie salata.

Utilizzate possibilmente un vassoio rettangolare. Adagiate il primo strato di sfoglia, disponete la provola i pomodori, il pesto q.b. e l’insalata e continutate così fino a finire gli ingredienti. Mettete in frigo in un contenitore ermetico se non la dovete servire subito e lasciatela a temperatura ambiente 10 minuti prima di servirla.

In alterantiva potete preparare una torta salata caprese o una torta salata con melanzane.

Conservazione

La millefoglie salata alla caprese si conserva per al massimo un giorno per apprezzarne la croccantezza.

I consigli di Carmela

La farcia si può cambiare in base ai vostri gusti un altra idea sarebbe di condirla con delle verdure grigliate e formaggio spalmabile. Se dovete consumarla fuori casa vi consiglio di tagliarla in tante piccole parti in modo da facilitarne il consumo.

Altre ricette interessanti
Commenti
Vittoria Coga

24 giugno 2017 - 19:35:05

0
Rispondi