Orzo con pesto di rucola e verdure

L'orzo con pesto di rucola e verdure è un piatto semplice e gustoso, ideale in ogni stagione dell'anno. Ecco la ricetta

Orzo con pesto di rucola e verdure
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’orzo con pesto di rucola e verdure è un primo piatto semplice da realizzare, ma allo stesso tempo gustoso, saporito e leggero; perfetto per tutti.

E’ ideale per un pranzo al sacco, se consumato freddo, o un caldo primo piatto da presentare ai vostri ospiti nel periodo autunnale. 

Un piatto che, oltre a giocare sui suoi numerosi sapori, è ricco di colori e aromi. E’ un primo piatto, ma all’evenienza, con l’aggiumta di altri ingredienti, può diventare un ricco piatto unico.

Vediamo, quindi, come preparare questo piatto ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 320 g di orzo
  • 2 zucchine
  • 1 melanzana
  • 1 peperone
  • 12 pomodorini
  • q.b di pepe
  • q.b di pangrattato
  • 12 olive
  • q.b di prezzemolo
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe

Ingredienti per il pesto di rucola

  • 100 g di rucola
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di mandorle
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione dell’orzo con pesto di rucola e verdure dovete contemporaneamente a bollire l’acqua per cuocere l’orzo e preriscaldare il forno a 200°C (statico).

Lavate le verdure accuratamente, effettuando anche un risciacquo con del bicarbonato. Eliminate le estremità delle verdure e tagliatele a striscioline fine. I pomodorini, invece, andranno semplicemente tagliati a metà.

Disponete le verdure così tagliate su un vassoio di alluminio da forno e conditele con olio, sale, pepe, prezzemolo e una manciata di pangrattato. Infornate e cuocete per una ventina di minuti circa e comunque fino alla loro doratura. Se necessario a metà cottura mescolatele e giratele.

Nel frattempo preparate il pesto di rucola: frullare la rucola, il parmigiano, le mandorle tostate, l’olio extravergine d’oliva e il sale. Lasciate il composto creatosi leggermente grossolano. Provate il pesto per verificare il giusto dosaggio degli ingredienti. 

Cuocete l’orzo e una volta pronto scolatelo e conditelo su un piatto da portata con il pesto di rucola, aggiungendo un filo d’olio e mescolando bene. Aggiungete le verdure al forno tagliandole in pezzi più piccoli e unendo le olive. Mescolare bene per far amalgamare i sapori.

In alternativa potete preparare un’insalata di riso o un’insalata di farro.

Orzo con pesto di rucola e verdure

Conservazione

L’orzo con pesto di rucola e verdure si conserva per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico.

I consigli di Francesca

Questo piatto può essere consumato sia caldo che freddo, avendo l'accortezza di passare, una volta scolato, l'orzo sotto l'acqua fredda in modo che non passi di cottura. Per rendere più ricco il piatto potete aggiungere del tonno in scatola, pollo grigliato o uova bollite.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!