Pappardelle con asparagi e gamberi

Le pappardelle con asparagi e gamberi sono un primo piatto molto saporito ma estremamente facile da preparare. Ecco la ricetta ed alcune varianti molto interessanti per accontentare davvero tutti

Pappardelle con asparagi e gamberi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pappardelle con asparagi e gamberi sono un primo piatto molto elegante e raffinato, adatto anche alle occasioni più formali o per i giorni di festa. Le pappardelle vengono arricchite con il sapore dei gamberi e degli asparagi, due ingredienti che insieme formano una vera e propria esplosione di sapori. Le pappardelle con asparagi e gamberi sono molto semplici da realizzare e soprattutto non richiedono una lunga preparazione, il che le rende perfette per tantissime occasioni. Vediamo, quindi, come preparare delle ottime pappardelle con asparagi e gamberi.

Ingredienti

  • 400 g di pappardelle
  • 40 g di burro
  • 1 cipolla
  • 350 g di asparagi
  • 200 g di gamberi
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Vino bianco q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Pappardelle-con-asparagi-e-gamberi-72973

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle pappardelle con asparagi e gamberi dovete partire proprio dagli asparagi e dai gamberi, i due ingredienti principali di questa ricetta. gli asparagi andranno puliti, eliminando la parte più dura, e pelati così da renderli uniformi e più teneri poi da mangiare. Andranno poi ridotti in un mucchio e messi in una pentola molto alta e stretta o nell’apposito strumento, ovvero l’asparagera.

Fate cuocere in questo modo gli asparagi per all’incirca 5-10 minuti estraendoli dall’acqua quando ancora sono un po’ croccanti perché mantengano la loro consistenza e non si rompano totalmente poi quando li andrete a tagliare a rondelle.

Conservate, invece, le punte degli asparagi che serviranno poi per la mantecatura finale e per la decorazione del piatto. I gambi, invece, andranno frullati al mixer così da ottenere una crema insieme ad un po’ di acqua di cottura degli stessi asparagi.

Fatto questo proseguite la preparazione delle pappardelle con asparagi e gamberi dedicandovi alla cipolla, che andrà tagliata molto finemente e messa ad appassire nel burro. Sfumate, quindi, con il vino bianco e fate evaporare per bene prima di aggiungere i gamberi, che avrete provveduto a sgusciare, se già non lo fossero e privare del filo nero sul dorso.

Fate saltare i gamberi per un paio di minuti e poi aggiungete gli asparagi in salsa e qualche punta. Aggiungete quindi la panna e fate cuocere per un altro minuto. Mettete, quindi, sul fuoco una pentola con abbondante acqua bollente nella quale aggiungerete poi la pasta, che andrà lasciata al dente perché terminerà la cottura poi con il condimento.

Fate saltare, quindi, la pasta con il condimento per un paio di minuti e spolverizzate poi con del prezzemolo tritato molto finemente. Servite le pappardelle con asparagi e gamberi ancora ben calde.

Pappardelle-con-asparagi-e-gamberi-72973

Consigli e varianti

Le pappardelle con asparagi e gamberi sono un piatto molto saporito e gustoso. Se volete arricchirlo ancora potete aggiungere del brodo di pesce per far cuocere la cipolla o sostituirlo addirittura alla panna, se volete alleggerire il vostro piatto o se non amate molto l’accostamento della panna al pesce.

Le pappardelle con asparagi e gamberi sono un ottimo primo piatto di pesce, ma in alternativa potete servire dei tagliolini al salmone, delle casarecce pesce spada e melanzane, delle pappardelle ai funghi, delle pappardelle al ragù di cinghiale, degli spaghetti al pesto, delle lasagne al pesto, degli gnocchi al salmone o degli gnocchi alla sorrentina. Non potrete che accontentare davvero tutti.

Conservazione

Le pappardelle con asparagi e gamberi si conservano per al massimo un giorno in frigorifero se chiuse all’interno di un contenitore ermetico. Come tutti i primi piatti a base di panna, però, l’ideale è consumarli subito dopo averli preparati e soprattutto ancora ben caldi.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!