Pasta alla norcina

La pasta alla norcina è un primo piatto umbro, molto famoso ed apprezzato, realizzato con salsicce, tartufo e panna. Ecco la ricetta per prepararlo ed alcuni consigli per arricchire ancora di più un piatto già straordinario

Pasta alla norcina
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta alla norcina è un primo piatto di origini umbre, legato alla tradizione locale. Si tratta di un piatto molto semplice da preparare ma che dà vita ad un vero tripudio di sapori. Viene realizzato con delle salsicce di Norcia, che sono quelle che meglio si prestano per questa preparazione, e poi il tutto viene condito con del tartufo, del vino bianco e della panna fresca. Il risultato è un piatto adatto davvero a tantissime occasioni diverse. Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima pasta alla norcina.

Ingredienti

  • 400 g di penne rigate
  • 500 g di salsicce di Norcia
  • 250 ml di panna da cucina
  • vino bianco q.b.
  • tartufo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Pasta-alla-norcina-104904

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta alla norcina dovete partire dalle salsicce, che andranno sgranate così da ricavare soltanto la carne. Fatto questo potete spostarvi in padella dove dovrete aggiungere dell’olio extravergine d’oliva e quando questo sarà ben caldo anche la salsiccia, che andrà lasciate sbiancare per bene, mescolando così da permettere una cottura uniforme ma anche per sminuzzarla per bene.

Quando la carne inizierà a sbiancarsi sfumate con il vino bianco, aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura per qualche minuto. Quando la carne sarà pronta potete aggiungere la panna da cucina e aggiustare con una grattugiata di tartufo.

Fate andare il tutto per qualche altro minuto ancora e nel frattempo mettete a bollire abbondante acqua salata nella quale dovrete mettere a cuocere le penne. Queste, però, dovranno essere scolate quando sono ancora al dente perché termineranno la cottura in padella insieme al condimento.

Una volta pronta, quindi, versate la pasta in padella e fate saltare il tutto per qualche minuto così che tutti i sapori si amalgamino per bene tra di loro.

La pasta alla norcina è quindi pronta per essere portata a tavola ai vostri ospiti, magari spolverizzando con dell’altro tartufo grattugiato.

Pasta-alla-norcina-104904

Consigli e varianti

La pasta alla norcina è un vero classico dell’Umbria. Se volete arricchirlo ancora di più potete aggiungere della cipolla in padella insieme alla salsiccia, ma dovrà essere tritata molto finemente, oppure dei funghi, anche questi ridotti in fettine ben sottili.

La pasta alla norcina è un primo piatto molto saporito ed intenso, che andrà bene per tante occasioni. In alternativa potete servire delle lasagne alla boscaiola, delle lasagne ai funghi o della pasta al tartufo. Tutti piatti saporiti e molto profumati, che piaceranno davvero a tutti, grandi e bambini.

Conservazione

La pasta alla norcina è ottima da consumare ben calda subito dopo averla preparata. Come tutti i primi piatti a base di panna, infatti, anche la pasta alla norcina non si conserva bene perché tende a seccarsi. Il consiglio, quindi, è di consumarla ben calda subito dopo averla preparata.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!