Pasta fredda caprese

La pasta fredda caprese è un'ottima idea per le giornate più calde dell'estate quando si ha voglia di piatti leggeri e freschi ma saporiti allo stesso tempo. Vediamo insieme come prepararla ed alcuni consigli per arricchire ancora di più il piatto

Pasta fredda caprese
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta fredda caprese è un piatto ideale per le giornate più calde dell’estate, quando non si ha voglia di piatti caldi e molto pesanti. Si tratta di un’insalata di pasta realizzata con pasta, basilico, pomodoro e mozzarella. Tutti sapori mediterranei che si fondono insieme dando vita ad un piatto leggero, fresco e molto saporito. Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo piatto di pasta fredda caprese.

Ingredienti

  • 400 g di pasta corta
  • 300 g di pomodoro o pomodorini
  • 2 mozzarelle
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • basilico q.b.
  • origano q.b.

Pasta-fredda-caprese-105815

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta fredda caprese dovete partire proprio dalla pasta. Portate ad ebollizione dell’acqua salata e fatevi cuocere la pasta, lasciandola leggermente al dente. Una volta pronta scolatela e mettetela all’interno di una terrina unta con dell’olio così che la pasta non si attacchi.

A questo punto dedicatevi al pomodoro, che andrà lavato, privato del picciolo e poi tagliato in piccoli cubetti. Se, invece, state utilizzando dei pomodorini vi basterà tagliarli a metà. Prendete adesso la mozzarella, strizzatela per bene con un foglio di carta assorbente così da eliminare l’acqua in eccesso e riducetela in dadini.

A questo punto dedicatevi alle foglie di basilico, che andranno lavate e asciugate per bene ma con delicatezza. Decidete se aggiungere le foglie di basilico intere oppure se tritarle così da distribuirle meglio all’interno della vostra pasta fredda caprese.

A questo punto iniziate ad aggiungere i vari ingredienti alla pasta messa nella terrina prima e mescolate per bene il tutto. Aggiustate con un filo d’olio extravergine d’oliva, dell’originano ed una manciata di pepe.

La pasta fredda caprese è quindi pronta per cui non vi resta che farla riposare per circa mezzora così che i sapori si fondano tra di loro. Potete anche riporla in frigorifero ma lasciatela a temperatura ambiente per almeno 15 minuti prima di servirla ai vostri ospiti.

Pasta-fredda-caprese-105815

Consigli e varianti

Per arricchire ancora di più il sapore della vostra pasta fredda caprese potete aggiungere anche delle olive nere o delle olive verdi. Il sapore sarà ancora più buono.

È importante utilizzare della pasta corta per la preparazione di questo piatto perché è quella che meglio si presta a questa preparazione.

La pasta fredda caprese è un’ottima idea nelle giornate calde o per un pasto da poter preparare in anticipo. In alternativa potete preparare un’ottima insalata di riso o un’insalata di riso alla marinara.

Conservazione

La pasta fredda caprese si conserva per al massimo un giorno in frigorifero coperta con della pellicola trasparente oppure chiusa all’interno di un contenitore ermetico. Andrà lasciate, però, sempre per almeno mezzora a temperatura ambiente prima di portarla a tavola ai vostri ospiti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!