Primi Piatti   •   Paste fredde   •   Vegeteriano   •   Vegano

Pasta fredda con cipolla, melanzane in padella e olio alla menta

La pasta fredda con cipolla, melanzane in padella e olio alla menta è un primo piatto molto ricco, ideale da consumare anche fuori casa. Ecco come prepararlo

Pasta fredda con cipolla, melanzane in padella e olio alla menta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta fredda con cipolla, melanzane in padella e olio alla menta è un primo piatto ricco di colori, sapori e profumi. 

Ideato per coloro che sono spesso costretti a mangiare fuori casa, ma che non vogliono per questo rinunciare al gusto e alla genuità dei loro pasti. Si tratta, infatti, di un primo piatto leggerissimo e con pochi grassi, ma che riuscirà comunque a conquistarvi con la sua golosità. 

Un’alternativa alla classica pasta fredda, da consumare in gita, all’università, al lavoro, in spiaggia o durante un pic-nic.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 400 g di penne
  • 1 melanzana
  • 1 cipolla
  • q.b di menta
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta fredda con cipolla, melanzane in padella e olio alla menta come prima cosa preparate l’olio aromatizzato alla menta. In una ciotolina versate dell’olio extravergine d’oliva e aggiungete della menta tritata. Mescolate bene e pestate le foglioline di menta in modo tale che il loro gusto e aroma si unisca all’olio. Lasciate riposare per circa trenta minuti.

Nel frattempo lavate accuratamente una melanzane e togliete le estremità. Tagliatela a fette di circa 1 centimetro e a sua volta le fette a dadini.

Prendete una cipolla, pulitela per bene togliendo la pelle e tagliatela a fettine piuttosto fine. In una padella mettete a scaldare dell’olio extravergine d’oliva dopodichè versate la cipolla e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 5-6 minuti aggiungendo a metà cottura dell’acqua in modo tale che non si attacchi o bruci.

Aggiungete la melanzana a dadini, versate altro olio, sale, pepe e foglioline di menta sia intere che tritate. Lasciate cuocere con coperchio per circa 10-15 minuti o comunque fino a che la melanzana non sarà morbida e colorita.

Pasta fredda con cipolla, melanzane in padella e olio alla menta

In una pentola mettete a bollire abbondante acqua e a bollore salate e buttate la pasta. Una volta cotta, versate la pasta nella padella con il condimento, aggiungete l’olio aromatizzato preparato in precedenza e mescolate bene facendo insaporire il tutto.

Mettete la pasta a riposare in una ciotola e lasciate freddare. Al momento della consumazione aggiungere un filo d’olio alla menta.

In alternativa potete preparare un’insalata di pasta alla mediterranea o un’insalata di riso, altro piatto molto amato e perfetto da consumare anche fuori casa.

Pasta fredda con cipolla, melanzane in padella e olio alla menta

Conservazione

La pasta fredda con cipolla, melanzane in padella e olio alla menta si conserva per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Francesca

Consiglio di preparare la pasta almeno il giorno prima in modo che si insaporisca per bene e che i sapori si uniformino tra loro. Una volta pronta conservatela in un contenitore a chiusura ermetica o una ciotola coperta con carta alluminio in un luogo fresco o asciutto, mentre se le temperature sono elevate in frigorifero, avendo l'accortezza di riaggiungere un filo d'olio prima di mangiarla.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!