Pasta fredda con funghi, wurstel, pomodori secchi e caciocavallo

La pasta fredda con funghi, wurstel, pomodori secchi e caciocavallo è un primo piatto completo e goloso, ideale da consumare nelle giornate più calde. Ecco la ricetta

Pasta fredda con funghi, wurstel, pomodori secchi e caciocavallo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta fredda con funghi, wurstel, pomodori secchi e caciocavallo è un primo piatto completo e gustoso, ottimo da servire per un pranzo in famiglia nei giorni più caldi dell’anno. Ideale da accompagnare con un buon bicchiere di vino bianco o rosè frizzante.

Si tratta di una portata semplice e veloce da realizzare; il condimento può essere preparato in anticipo e aggiunto freddo alla pasta oppure semplicemente scaldato in padella per qualche minuto (in base ai propri gusti).

Vediamo insieme come si prepara questa gustosa ricetta.

Ingredienti

  • 160 g di fusilli
  • 250 g di funghi champignon
  • 100 g di wurstel
  • 6 pomodori secchi
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/4 di cipolla
  • q.b di sale
  • q.b. di brodo vegetale
  • q.b di caciocavallo
  • q.b di origano
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per realizzare la pasta fredda con funghi, wurstel, pomodori secchi e caciocavallo innanzitutto dovrete preparare il condimento. Pulite accuratamente i funghi champignon e affettateli in maniera sottile. Tritate finemente 1/4 di cipolla bianca e trasferitela in un’ampia padella insieme a 2 mestolini d’acqua e una foglia di alloro (facoltativo ma consigliabile). Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate cuocere la cipolla.

Quando l’acqua sarà stata assorbita del tutto, aggiungete 3 dei 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva e mescolate con cura. Fate soffriggere la cipolla e quando quest’ultima diventa dorata unite i funghi champignon e fateli saltare a fiamma vivace per qualche minuto. Successivamente aggiungete anche i wurstel tagliati a rondelle (o a pezzetti) e mescolate nuovamente. Lasciate insaporire sempre a fiamma vivace.

Adesso abbassate la fiamma, aggiungete 1-2 cucchiai di brodo vegetale ben caldo (o acqua) e coprite con un coperchio. Fate cuocere a fiamma bassa per circa 10-15 minuti o comunque fino a quando i funghi diventano teneri. Trascorso questo tempo, aggiungete i pomodori secchi sott’olio ben sgocciolati e tagliati grossolanamente, quindi mescolate e lasciate insaporire il condimento. A cottura ultimata, togliete la padella dal fuoco e tenete il condimento al caldo.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela piuttosto al dente e mescolatela velocemente al condimento ormai freddo. Prima di servire, aggiungete una spolverizzata di origano essiccato, delle scaglie di caciocavallo siciliano fresco e un trito di prezzemolo fresco.

In alternativa potete preparare una pasta fredda mediterranea o una pasta fredda tricolore.

Pasta fredda con funghi, wurstel, pomodori secchi e caciocavallo

Conservazione

La pasta fredda con funghi, wurstel, pomodori secchi e caciocavallo può essere conservata a temperatura ambiente oppure in frigorifero per un massimo di 2-3 ore dalla preparazione, se opportunamente riposta in un contenitore con tappo ermetico.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Questa portata è ottima da consumare durante un pic-nic all'aperto oppure per un pranzo freddo in famiglia. E' possibile aggiungere al condimento anche delle zucchinette genovesi tagliate a rondelle oppure sostituire i wurstel di suino con del prosciutto cotto a cubetti. Per una presentazione impeccabile, è possibile servirla in coppette finger food.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!