Pasta fredda con pomodori

La pasta fredda con pomodori è un primo piatto perfetto per l'estate per il suo sapore fresco che la rende perfetta anche da consumare fuori casa. Ecco la ricetta

Pasta fredda con pomodori
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta fredda con pomodori è un primo piatto molto semplice e veloce da preparare. E’ perfetta per l’estate sia da portare in ufficio sia da portare in spiaggia per un pranzo sotto l’ombrellone.

Il condimento è a base di pomodori, scalogno, olive nere e tonno, tutti ingredienti che non richiedono preparazioni elaborate. 

Le insalate di pasta, di riso o di cereali sono, infatti, un vero e proprio must della stagione estiva poiché si possono preparare con ogni tipo di ingrediente e soddisfano tutti i gusti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 360 g di fusilli
  • 3 pomodori
  • 1 scalogno
  • 20 olive nere
  • 80 g di tonno sott’olio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

Per preparare la pasta fredda con pomodori iniziate facendo cuocere i fusilli in abbondante acqua salata per il tempo indicato nella confezione poi dedicatevi alla preparazione degli ingredienti necessari per il condimento.

Lavate accuratamente i pomodori freschi e dopo averli sciacquati bene tagliateli a metà, eliminate i semi e poi tagliate a cubetti. Tritate poi grossolanamente le olive nere snocciolate e affettate sottilmente lo scalogno. Trasferite ora i pomodori tagliati a cubetti, lo scalogno e le olive in una ciotola capiente, aggiungete il tonno sott’olio privato dell’olio di conservazione e mescolate bene.

Scolate i fusilli cotti al dente e passateli sotto acqua fredda corrente in modo da bloccare la cottura e lasciate sgocciolare per bene. Trasferite i fusilli nella ciotola con gli altri ingredienti e condite con olio extravergine di oliva. Mescolate bene in modo da amalgamare tutti gli ingredienti, poi coprite con pellicola trasparente per alimenti.

Fate riposare in frigorifero la pasta fredda con pomodori, olive, tonno e scalogno almeno per trenta minuti prima di servire.

In alternativa potete preparare una pasta fredda tricolore o un’insalata di pasta Mediterranea.

Conservazione

La pasta fredda con pomodori si conserva per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico. Andrà lasciata fuori dal frigorifero per almeno un’ora così che torni alla giusta temperatura.

I consigli di Elisa

Per questa preparazione vi consiglio di utilizzare i pomodori di stagione, ma in alternativa vanno benissimo anche i pomodorini pachino o piccadilly, perfetti per preparazioni di questo tipo. Come formato di pasta, invece dei fusilli, consiglio di utilizzare una pasta corta come le farfalle, le penne o le mezze penne. Per un tocco di sapore in più potete aggiungere al condimento anche un filetto di acciuga tritato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!