Pasta fredda tricolore

La pasta fredda tricolore è una preparazione semplice che racchiude i sapori e gli odori della cucina mediterranea. Vediamo la ricetta per prepararla al meglio e le varianti possibili

Pasta fredda tricolore
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta fredda tricolore è un piatto molto veloce e semplice da realizzare, ideale per chi non ha molto tempo da dedicare alla cucina o a chi non ha voglia di piatti troppo complessi e pesanti, soprattutto in estate quando si prediligono piatti più freschi e leggeri.

Si tratta di un piatto molto colorato, che grazie ai suoi ingredienti principali riesce ad avere una varietà di colori che rende questo piatto molto bello da portare a tavola. Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima pasta fredda tricolore.

Ingredienti

  • 350 g di pasta corta
  • 120 g di Philadelphia
  • 120 g di pomodori secchi
  • 1 cetriolo
  • 1 peperone rosso
  • Pesto alla genovese q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Pasta-fredda-tricolore-180588

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta fredda tricolore dovete iniziare dalla pasta che andrà lessata in abbondante acqua salata portata ad ebollizione. Quando questa sarà pronta scolatela e lasciatela da parte a freddare.

Nel frattempo dedicatevi agli ingredienti che vi serviranno per condirla. Iniziate dal cetriolo, che andrà sbucciato, privato dei semi e poi ridotti in cubetti. Fate la stessa cosa con i pomodori secchi e con il peperone rosso, che potete aggiungere crudo o dopo averlo passato in forno per circa 25 minuti a 220°C così che si cuocia perfettamente.

Anche la Philadelphia andrà ridotta in cubetti. Aggiungete, quindi, gli ingredienti, compreso il pesto alla genovese, alla pasta ed amalgamate il tutto delicatamente. Terminate la preparazione della vostra pasta fredda con un filo d‘olio extravergine d’oliva e, se lo gradite, anche con del pepe.

Servite la pasta fredda tricolore ai vostri ospiti dopo una decina di minuti almeno così che tutti i sapori si fondano perfettamente.

Pasta-fredda-tricolore-180588

Consigli e varianti

La pasta fredda tricolore è una preparazione molto amata ma potete servirla in tante varianti. Potete, ad esempio, sostituire i pomodori secchi con del pomodoro in polpa o del pomodoro ciliegino ridotto in quarti.

In alternativa potete servire un’insalata di riso classica o una pasta fredda mediterranea. Due piatti semplicissimi ma sempre molto amati.

Conservazione

La pasta fredda tricolore è ottima da servire dopo non più di qualche ora dalla sua preparazione e si può conservare per al massimo un giorno per non rischiare che pasta perde la sua consistenza e il risultato risulti poco gradevole.

A distanza di ore, se avete conservato la pasta fredda tricolore in frigorifero, lasciatela qualche ora fuori dal frigo prima di servirla ai vostri ospiti così che torni della giusta temperatura per essere servita ed essere gradevole. Il successo sarà comunque assicurato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!