Penne con tonno, borlotti e porri

Le penne con tonno, borlotti e porri sono un primo piatto molto semplice e rapido da preparare, perfetto da consumare anche freddo. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Penne con tonno, borlotti e porri
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le penne con tonno, borlotti e porri sono un primo piatto semplice e davvero rapido da preparare. Potete prepararlo sia per un pranzo che per una cena. L’accostamento di tonno e porro è già perfetto ma, con l’aggiunta dei borlotti otterremo non solo più colore nel piatto ma anche un gusto più deciso. Essendo un piatto veloce da preparare, potrete farlo anche all’ultimo momento se avrete poco tempo per cucinare o degli ospiti inattesi.

Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento per preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 320 g di penne
  • 160 g di tonno
  • 180 g di fagioli
  • q.b. di porro
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Preparazione

Iniziate la preparazione delle penne con tonno, borlotti e porri tagliando a rondelle fini il porro. Mettetelo ad appassire in una casseruola a fiamma bassa con dell’olio extravergine di oliva e con un goccio d’acqua in modo che il porro non venga fritto ma abbia una cottura più delicata.

Scolate l’olio del tonno in scatola e aggiungetelo nella padella insieme al porro. Fate cuocere insieme il tutto per qualche minuto in modo che si amalgami e si insaporisca. Dopo aver scolato l’acqua dei borlotti, aggiungete anche questi al resto del condimento della pasta.

Aggiustate di sale e fate andare tutto insieme per una decina di minuti girando di tanto in tanto.

Nel frattempo mettete a cuocere la pasta. Una volta portata a ebollizione l’acqua, versatevi dentro le penne. Toglietele un minuto prima della fine della cottura e, dopo aver versato un mestolo di acqua di cottura nella padella con il condimento, aggiungetevi la pasta e fatela saltare a fiamma vivace ancora per qualche minuto in modo che prenda gusto mentre finisce la cottura e l’acqua si ritira.

Impiattate e servite a tavola.

In alternativa potete preparare della spaghetti con crema al tonno o della pasta tonnata senza panna.

Conservazione

Le penne con tonno, borlotti e porri vanno consumate entro al massimo un giorno.

I consigli di Marika

Potete sostituire le penne con qualsiasi altro tipo di pasta, sia corta che lunga. Se volete insaporire ulteriormente la pietanza dandole un gusto più deciso, una volta che avrete impiattato, sopra ogni piatto aggiungete una leggera spolverata di pepe nero.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!