Penne rigate con salsiccia piccante, zucchine e pomodori secchi

Le penne rigate con salsiccia piccante, zucchine e pomodori secchi sono un primo piatto molto ricco e gustoso, ideale per un pranzo della domenica. Ecco la ricetta

Penne rigate con salsiccia piccante, zucchine e pomodori secchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le penne rigate con salsiccia piccante, zucchine e pomodori secchi sono un primo piatto gustoso e abbastanza ricco, ideale da consumare per un pranzo in famiglia, ottimo se accompagnato da un buon bicchiere di vino rosso.

Nei mesi più freddi dell’anno si preferisce consumare portate più ricche e saporite, ad esempio i primi piatti a base di carne. La salsiccia è un ingrediente particolarmente apprezzato sia per la preparazione di primi che di secondi piatti. Per questa ricetta è previsto l’utilizzo della salsiccia piccante, che ha un sapore ancora più stuzzicante.

Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 160 g di penne rigate
  • 200 g di salsiccia piccante
  • 1 zucchina genovese
  • 8 pomodori secchi
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 25 ml di vino rosso
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b. di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per preparare le penne rigate con salsiccia piccante, zucchine e pomodori secchi innanzitutto mettete a bagno i pomodori secchi in poca acqua tiepida per circa 15 minuti. Nel frattempo sbriciolate la salsiccia di suino, eliminando il budello esterno. Lavate e asciugate la zucchina, tagliatela a rondelle e tenete il tutto da parte.

Prendete una pentola di medie dimensioni e all’interno mettetevi lo spicchio d’aglio schiacciato e l’olio extravergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma media e quando l’aglio diventerà dorato aggiungete la salsiccia sbriciolata e fatela saltare a fiamma vivace per qualche minuto. Sfumate con il vino rosso e lasciatelo evaporare, dopo di che aggiungete anche le zucchine e i pomodori secchi strizzati e tritati grossolanamente.

Lasciate insaporire il tutto a fiamma media per qualche minuto, dopo di che bagnate con 1 mestolino di brodo vegetale caldo (oppure acqua), mescolate con cura e lasciate cuocere a fiamma bassa per 15 minuti circa. Quando il condimento sarà cotto, tenete al caldo e procedete con la cottura della pasta.

Cuocete le penne rigate in abbondante acqua salata, scolatele al dente e conditele con il sugo di salsiccia e verdure. Prima di servire, decorate i piatti con un trito di prezzemolo fresco. Servite la pasta ben calda.

In alternativa potete preparare delle penne con sugo di salsiccia e funghi o delle tagliatelle alla boscaiola.

Penne rigate con salsiccia piccante, zucchine e pomodori secchi

Conservazione

Le penne rigate con salsiccia piccante, zucchine e pomodori secchi si conservano per al massimo un giorno. 

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Scegliete sempre ingredienti freschi e genuini, meglio se biologici. La salsiccia piccante può essere sostituita con quella classica o al pepe, sarà ugualmente un piatto appetitoso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!