Pennette ai peperoni, zucca e speck

Le pennette ai peperoni, zucca e speck sono un primo piatto cremoso e facile da preparare che delizierà i vostri ospiti. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Pennette ai peperoni, zucca e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pennette ai peperoni, zucca e speck sono un primo piatto piuttosto cremoso di facile e veloce preparazione.

Due sapori che insieme vi sorprenderanno. Ottima con lo speck si adatta molto bene anche se siete vegetariani, semplicemente eliminando lo speck.

Vediamo, quindi, insieme come preparare le pennette ai peperoni zucca e speck ed alcuni consigli utili per una buona riuscita del vostro piatto.

Ingredienti

  • 400 g di pennette
  • 100 g di speck
  • 200 g di zucca
  • 1 peperone giallo
  • 1 porro
  • 150 g di panna da cucina
  • q.b di aglio in polvere
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di dado vegetale
  • 1 bicchiere di acqua
  • q.b di grana padano

1505288630_25abb07cdba7bcf3d640cb9420d29cd29538bc73-1505241831

Preparazione

Per preparare le pennette ai peperoni, zucca e speck per prima cosa tagliate a fiammifero lo speck. Prendete una padella piuttosto grande, versate un giro d’olio, prezzemolo tritato, aglio e fate dorare lo speck facendo attenzione a non farlo cuocere troppo altrimenti si seccherebbe. Una volta dorato toglietelo dalla padella, eliminate l’olio in eccesso che terrete per la fase sucessiva, trasferite in un piattino e lasciate riposare.

Prendete un piccolo porro, zucca e il peperone e dopo averli lavati e puliti dallo scarto tagliateli a fettine piuttosto sottili.

Nella padella in cui avete fatto cuocere lo speck versate il porro ( non serve olio perchè avete quello tenuto dalla cottura dello speck ) e fatelo dorare. Aggiungete il peperone e infine la zucca e fateli cuocere a fuoco medio. Aggiungete un bicchiere d’acqua, un pezzo di dado e cuocete fino a quando il peperone si rompetà a metà con la forchetta. A questo punto spegnete il fuoco.

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, avendo l’accortezza di tenere da parte 3- 4 cucchiai dell’acqua di cottura.

Nel mixer versate la salsa a base di porro, zucca e peperoni e frullate molto bene. Aggiungete la panna, una generosa spruzzata di formaggio grattugiato e frullate di nuovo fino a formare una crema densa ed omogenea.

Scolate la pasta e versatela nella padella, accendete il fuoco e versate sulla pasta la salsa appena fatta nel mixer e fatela cuocere per un minuto. Suddividete la pasta nei piatti, decorate con lo speck, e servite ancora calda.

In alternativa potete preparare delle tagliatelle cremose ai funghi o un risotto alla zucca.

1505288628_210d682eb7e61645fdc8274610746334a0288353-1505241831

Conservazione

Le pennette ai peperoni, zucca e speck vanno consumate ben calde subito dopo la preparazione.

I consigli di Paola

Le pennette ai peperoni zucca e speck, sono ottime cucinate così, ma se volete rendere più goloso e cremoso il vostro condimento, potete aggiungere agli ingredienti specificati sopra, un paio di cucchiai di formaggio cremoso come crescenza, mascarpone, oppure Philadelphia. Inoltre potete sostituire lo speck con del prosciutto crudo o anche salsiccia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!