Ravioli ai carciofi con salsa di noci

I ravioli ai carciofi con salsa di noci sono un primo piatto saporito, cremoso e croccante al tempo stesso. Ecco la ricetta

Ravioli ai carciofi con salsa di noci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I ravioli ai carciofi con salsa di noci sono un primo piatto molto saporito, dal gusto intenso e con una cremosità che rende questo piatto un vero trionfo di sapore.

Si parte da una pasta fresca fatta in casa con un ripieno di carciofi ed un condimento con salsa di noci. Il risultato è davvero ottimo. Un piatto da servire per una domenica in famiglia ma anche per stupire i propri ospiti durante dei pranzi importanti o nei giorni di festa.

Ecco la ricetta per preparare degli ottimi ravioli ai carciofi con salsa di noci.

Ingredienti per la pasta fresca

  • 300 g di farina 00
  • 3 uova
  • 50 g di carciofi
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno

  • 6 carciofi
  • 1 uova
  • q.b di brodo vegetale
  • 1 spicchio di aglio
  • 180 g di ricotta
  • q.b di grana padano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di prezzemolo

Ingredienti per la salsa di noci

  • 250 g di noci
  • 30 g di pinoli
  • 140 ml di panna
  • q.b di parmigiano reggiano
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei ravioli ai carciofi con salsa di noci dovete partire dalla realizzazione della pasta fresca.

Come prima cosa prendete i carciofi, eliminate il gambo, le foglie e le spine esterne. Aprite a metà ed eliminate la barba e le foglie più piccole che presentano ancora delle spine. Riducete i carciofi in fettine sottili e mettetele in una padella con del brodo vegetale a cuocere, aggiustando di sale. Quando i carciofi saranno pronti non vi resta che colarli per bene per eliminare l’acqua in eccesso e frullarli con il minipimer.

In una ciotola o sul piano di lavoro formate una fontana con la farina ed aggiungete la purea che avete appena ottenuto. Amalgamate il tutto aggiustando di sale, se lo desiderate, e formate una palla di impasto ben elastica e compatta che dovrete avvolgere nella pellicola trasparente e mettere a riposare per circa mezzora in frigorifero.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del ripieno dei vostri ravioli. Prendete i carciofi e come fatto prima puliteli e riduceteli in quarti. In una padella mettete dell’olio d’oliva ed uno spicchio d’aglio e fate rosolare aggiungendo poi i carciofi. Fate saltare aggiungendo sale e pepe a piacimento. Quando i carciofi saranno pronti aggiungeteli in un mixer insieme all’uovo, la ricotta, il prezzemolo, il formaggio ed un cucchiaio di pangrattato per dare consistenza al ripieno.

Il composto così ottenuto andrà messo in una ciotola e lasciato da parte. Fatto questo riprendete al vostra pasta fresca e stendetela a formare delle strisce ben sottili. Aggiungete il ripieno in una sac à poche e andate a formare dei cumuli di impasto sulla vostra pasta sfoglia distanziandoli tra loro. Inumidite con dell’acqua la pasta intorno al condimento, coprite con una sfoglia di pasta e pressate intorno al ripieno così da far aderire le due sfoglie di pasta e far uscire l’aria in eccesso che altrimenti farebbe aprire i vostri ravioli in fase di cottura.

Procedete al taglio utilizzando una rotella con i bordi dentati così da aver un risultato ancora più bello da vedere. Fatto questo non vi resta che procedere alla preparazione della salsa di noci che andrà a condire i vostri ravioli. All’interno di un mixer aggiungete tutti gli ingredienti e fate andare fino a quando avrete ottenuto un composto ben cremoso.

Nel frattempo mettete a cuocere i ravioli in abbondante acqua salata portata ad ebollizione, ricordando che la pasta fresca non cuoce molto a lungo. Una volta pronti scolate i vostri ravioli e fateli saltare in padella insieme alla salsa di noci. Servite ben caldi con delle noci tritate grossolanamente per dare croccante al piatto.

In alternativa potete servire dei ravioli ricotta e spinaci o dei tortelli di zucca.

Conservazione

I ravioli di carciofi con salsa di noci sono ottimi da consumare ben caldi subito dopo averli preparati.

I consigli di Fidelity Cucina

Fate attenzione allo spessore della pasta perchè se questo sarà eccessivo avrete una pasta troppo spessa che rischierà di rimanere cruda in fase di cottura. Aggiungete dell’altra panna alla vostra salsa di noci se volete un risultato ancora più cremoso. Potete aggiungere un formaggio dal sapore più deciso se volete dare una nota di sapore ancora più forte al vostro piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!