Riso rosso con carote e zucchine

Il riso rosso con carote e zucchine è un'alternativa al classico riso con verdure. Il riso rosso, però, con le sue proprietà renderà il piatto ancora più gustoso e salutare

Riso rosso con carote e zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il riso rosso con carote e zucchine è un primo piatto ricco e sostanzioso, perfetta alternativa al classico riso con verdure.

Il riso rosso ha un sapore delicato, è croccante, ricco di fibre e di sali minerali ed è povero di grassi, per cui è un alimento sano e salutare.

L’abbinamento del riso rosso con carote e zucchine è semplice ma davvero ottimo e creerà un mix di sapori intenso ma allo stesso tempo delicato.

Vediamo insieme come realizzare questo piatto gustoso e colorato.

Ingredienti

  • 380 g di riso rosso
  • 3 carote
  • 2 zucchine
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di aceto balsamico

Preparazione

Per iniziare la preparazione del riso con carote e zucchine iniziate a preparare le verdure per il condimento del riso. Lavate le zucchine e le carote, poi private queste ultime della buccia e tagliate entrambe le verdure a rondelle o a tocchetti.

Procuratevi una padella e mettetela sul fuoco a fiamma medio-bassa: fate soffriggere per qualche minuto un filo d’olio extravergine di oliva con uno spicchio d’aglio. Versate poi nella padella le verdure precedentemente tagliate e fatele cuocere per circa 10 minuti salando e pepando a piacere.

Fate cuocere con coperchio per i primi 5 minuti, mescolando spesso le verdure con un cucchiaio di legno per evitare che si attacchino ai bordi della pentola. Se le verdure risultano eccessivamente asciutte potete aggiungere ancora un filo d’olio oppure un goccio d’acqua.

Nel frattempo mettete a bollire una pentola d’acqua. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, salatela e poi cuocete il riso rosso secondo i tempi indicati sulla confezione.

Quando il riso sarà pronto, scolatelo, aggiungetelo nella pentola con le verdure cotte e mescolate. Porzionate il riso nei piatti e servite. Per creare una presentazione più scenografica, servite il riso nei piatti dandogli una forma con un coppapasta e decorate il piatto con qualche goccia di glassa di aceto balsamico.

In alternativa potete preparare un’insalata di riso o un couscous con verdure.

Conservazione

Il riso con carote e zucchine si conserva per al massimo un giorno.

I consigli di Giada

Potete arricchire il piatto aggiungendo alle carote e alle zucchine un peperone rosso o giallo oppure dei legumi come ad esempio ceci e fagioli, che esalteranno maggiormente il gusto del riso.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!