Primi Piatti   •   Cereali e verdure   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Riso rosso e farro con carote, funghi e carciofi

Un piatto di riso rosso e farro con carote, funghi e carciofi sarà gustoso ma salutare al tempo stesso. Ideale per un pranzo o una cena leggeri. Ecco la ricetta

Riso rosso e farro con carote, funghi e carciofi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il  riso rosso e farro con carote, funghi e carciofi è un primo piatto ricco e gustoso, nonché molto salutare. Questo piatto è ideale per un pranzo o una cena leggeri ma gustosi ed è una perfetta alternativa ad un piatto di pasta arricchito con verdure.

Il riso rosso e il farro sono ricchi di sali minerali e fibre e abbinati con carote, funghi e carciofi hanno un sapore delicato ma molto gustoso.

Vediamo insieme come realizzare questo piatto e alcuni suggerimenti utili alla preparazione.

Ingredienti

  • 150 g di riso rosso
  • 150 g di farro
  • 250 g di funghi champignon
  • 2 carote
  • 3 carciofi
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione del  riso rosso e farro con carote, funghi e carciofi riempite 2 pentole con dell’acqua, portatele a bollore e salate.

Sciacquate abbondantemente il farro e poi cuocete separatamente il riso rosso ed il farro secondo i tempi indicati sulle confezioni.

Mentre cuocete il riso e il farro dedicatevi alla preparazione delle verdure. Lavate le carote, spuntatele e tagliatele a rondelle. Pulite i funghi eliminando il terriccio e sciacquandoli velocemente sotto acqua corrente. Tagliateli poi a fettine. Pulite i carciofi privandoli delle foglie esterne e delle spine. Tagliateli a metà eliminando con la punta di un coltello la barbetta al centro del carciofo. Metteteli a bagno in acqua acidulata con del limone per non farli annerire e tagliateli poi a fettine sottili.

In una padella antiaderente versate un filo d’olio extravergine di oliva e fate imbiondire uno spicchio d’aglio, poi rimuovetelo e versate nella padella le verdure salando e pepando a piacere. Cuocete le verdure con coperchio a fiamma medio-bassa per una decina di minuti. Se le verdure rilasciano troppa acqua durante la fase di cottura, togliete il coperchio e lasciate cuocere le verdure scoperte alzando leggermente la fiamma.

Terminata la cottura del farro e del riso, scolateli e poi mescolateli in una delle 2 pentole aggiungendo un goccio d’olio. Poi uniteli alle verdure in padella e mescolate il tutto in modo da amalgamare il riso e il farro con il condimento, scaldando leggermente il tutto a fiamma bassa per qualche minuto.

Porzionate e servite. 

In alternativa potete preparare un’insalata di riso o un bulgur con verdure.

Conservazione

Il riso rosso e farro con carote, funghi e carciofi si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero dentro un contenitore a chiusura ermetica.

I consigli di Giada

Potete gustare questo piatto il giorno dopo averlo preparato scaldandolo per qualche minuto in padella a fiamma media. Arricchite il piatto variando il contorno di verdure: potete ad esempio aggiungere una zucchina tagliata a rondelle o a dadini. Sarà ottimo il risultato anche aggiungendo dei ceci, che esalteranno il sapore del farro e del riso.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti
Melinda Petraschi

23 febbraio 2017 - 11:07:05

Che bel piatto, proprio bello da vedere e penso anche da mangiare.

0
Rispondi