Risotto carote e pancetta profumato al rosmarino

Il risotto carote e pancetta profumato al rosmarino è un primo piatto realizzato con pochi ingredienti ma molto saporiti e profumati. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Risotto carote e pancetta profumato al rosmarino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
1 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto carote e pancetta profumato al rosmarino è un primo piatto realizzato con pochi e semplici ingredienti che, uniti tra di loro, danno vita ad un piatto cremoso e ricco di gusto perfetto da servire per un pranzo diverso dal solito. 

In questo piatto la dolcezza della carota si unisce alla croccantezza e alla sapidità della pancetta per un risotto dal sapore inconfondibile che diventerà il vostro cavallo di battaglia per le cene più sfiziose.

Vediamo insieme come preparare il risotto carote e pancetta profumato al rosmarino.

Ingredienti

  • 80 g di riso
  • 260 ml di brodo vegetale
  • 100 g di carote
  • 30 g di pancetta
  • q.b di rosmarino
  • 1/4 di cipolla bianca
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 20 g di burro

Preparazione

Per la preparazione del risotto carote e pancetta profumato al rosmarino cominciate sbucciando la cipolla, tritatela molto finemente e mettetela da parte. Sbucciate le carote, lavatele per eliminare ogni residuo di impurità e tagliatele a julienne con l’aiuto di una grattugia. 

In una padella dai bordi alti fate rosolare la cipolla per pochi minuti con dell’olio di oliva; successivamente unite anche il riso e fatelo tostare per pochi minuti. Aggiungete gradatamente del brodo vegetale, mescolate frequentemente affinchè il risotto non si attacchi e continui a cuocere. Dopo circa 4-5 minuti unite anche la carota precedentemente tagliata e mescolate. Tritate finemente un rametto di rosmarino fresco e aggiungetelo al risotto.

Proseguite la cottura del riso in modo convenzionale, aggiungendo il brodo appena quello messo in precedenza sarà stato assorbito. Nel frattempo fate rosolare in un padellino a fuoco medio la pancetta senza aggiungere ulteriori grassi e fatela cuocere fino a farla diventare croccante. Pochi minuti prima che il risotto sia pronto aggiungete anche la pancetta in modo che insaporisca il riso; aggiustate di sale, se necessario, e pepe e proseguite fino a cottura ottimale.

Quando il risotto sarà cotto toglietelo dal fuoco, aggiungete una noce di burro e mescolate in modo che si sciolga e mantechi il risotto. Servite in tavola ben caldo aggiungendo in superficie un filo di olio di oliva e qualche cubetto di pancetta per un tocco croccante.

In alternativa potete preparare un risotto di carciofi o un risotto ai funghi.

Risotto carote e pancetta profumato al rosmarino

Conservazione

Il risotto carote e pancetta profumato al rosmarino va consumato ben caldo subito dopo la preparazione.

I consigli di Luana

Per la preparazione di un buon risotto cuocetelo a fuoco medio e mescolatelo molto frequentemente in modo che non si attacchi al fondo. Se non gradite la pancetta potete sostituirla con dei cubetti di prosciutto crudo o di speck. Utilizzate dei chicchi adatti alla preparazione del risotto per una resa migliore.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!