Risotto con crema di zucchine, pancetta e funghi porcini

Il risotto con crema di zucchine, pancetta e funghi porcini è un primo piatto cremoso e dal sapore molto intenso. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Risotto con crema di zucchine, pancetta e funghi porcini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto con crema di zucchine, pancetta e funghi porcini è un primo piatto cremoso e molto saporito, ideale da servire per un pranzo (o cena) in compagnia di amici o colleghi di lavoro. Ottimo se accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco come il Grillo siciliano.

Si tratta di una ricetta abbastanza semplice da preparare ed economica che piace a tutti, anche ai palati più esigenti. Se non gradite la crema di zucchine, potete sostituirla con le zucchine tagliate a pezzetti. Vediamo insieme come prepararlo.

Ingredienti

  • 160 g di riso
  • 120 g di pancetta affumicata
  • 20 g di funghi porcini
  • 1 zucchina
  • 1 cipolla
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 50 ml di vino bianco
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b. di grana padano
  • q.b di sale

Preparazione

Per preparare il risotto con crema di zucchine, pancetta e funghi porcini innanzitutto mettete a rinvenire questi ultimi in poca acqua tiepida per 15 minuti circa. Tritate finemente mezza cipolla e mettetela all’interno di una pentola capiente insieme a un mestolino d’acqua. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate stufare la cipolla.

Quando l’acqua è evaporata del tutto, aggiungete l’olio extra vergine d’oliva e mescolate con cura. Fate soffriggere la cipolla e quando sarà dorata aggiungete il riso e lasciatelo tostare a fiamma vivace per un paio di minuti. Unite adesso la pancetta affumicata a cubetti e successivamente i funghi porcini rinvenuti e strizzati. Mescolate e lasciate insaporire; sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.

Bagnate il riso con 3-4 mestoli di brodo vegetale bollente, quindi mescolate di tanto in tanto e lasciate cuocere. Se necessario, durante la cottura aggiungete qualche altro mestolo di brodo (ma sempre senza esagerare). Nel frattempo preparate la crema di zucchine.

Tritate finemente la mezza cipolla rimanente e trasferitela in un pentolino. Aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva e accendete il fuoco a fiamma moderata. Lasciate soffriggere la cipolla e quando sarà dorata unite la zucchina tagliata a rondelle. Fate cuocere a fiamma moderata fino a quando diventano tenere, se necessario aggiungete un mestolino d’acqua calda (o brodo vegetale). Regolate di sale e togliete dal fuoco. Lasciate intiepidire le zucchine e successivamente frullatele con il minipimer fino a formare una densa crema.

Aggiungete la crema di zucchine al risotto quando è quasi cotto, mescolate con cura e lasciate insaporire per qualche minuto. A cottura ultimata togliete dal fuoco e aggiungete 1-2 cucchiaini di Grana Padano grattugiato fresco. Servite il risotto e consumate ben caldo.

In alternativa potete servire un risotto ai funghi o un risotto con piselli, piatti semplici ma che piacciono sempre a tutti.

Conservazione

Il risotto con crema di zucchine, pancetta e funghi porcini va consumato subito.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Il risotto con crema di zucchine, pancetta e funghi porcini è un primo piatto cremoso e molto appetitoso. Utilizzate sempre ingredienti freschi e di stagione, meglio se da agricoltura biologica. Se non gradite la crema di zucchine, potete sostituirla con le zucchine tagliate a pezzetti e aggiunte al risotto insieme agli altri ingredienti durante la cottura.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!